Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Acquisti DAF Driver Challenge 2019, vince il Belgio

DAF Driver Challenge 2019, vince il Belgio

Nella finale in Lussemburgo, su 18 candidati da tutta Europa, la spunta Peter Jacobs sui rivali di Lituania e Repubblica Ceca

-

Il miglior camionista europeo secondo DAF è il trentaduenne belga Peter Jacobs. Lo ha deciso una giuria di sei membri che ha monitorato attentamente le prestazioni dei concorrenti durante la finale del “DAF Driver Challenge 2019”, svoltasi nei giorni scorsi sul circuito prove di Goodyear a Colmar-Berg, in Lussemburgo.

Diciotto candidati provenienti da tutta Europa si sono sfidati per conquistare l’ambito titolo e Jacobs l’ha spuntata nei confronti di Nerijus Vitkauskas dalla Lituania (secondo) e Miroslav Svoboda dalla Repubblica Ceca (terzo). Alla finale i campioni nazionali, tra cui l’italiano Gerardo Nicola Pennacchio, hanno dovuto affrontare ben nove impegnativi workshop tecnici e di ‘handling’ al volante dei mezzi DAF, equipaggiati con pneumatici Goodyear di ultima generazione, Fuelmax Gen-2 e Kmax Gen-2, dimostrando le loro capacità di autisti esperti, la conoscenza nel campo della sicurezza stradale e la comprensione dell’industria dei trasporti.

«Sono veramente stupito di aver battuto una concorrenza così agguerrita – ha commentato l’autista belga, che lavora per Alder Bulk Logistics – Le prove su strada con camion e rimorchi sono state estremamente impegnative e quelle scritte su tecnologia e normative decisamente difficili. Desidero perciò dedicare questo premio a tutti i miei colleghi, persone altamente professionali che ogni giorno affrontano questo mestiere così complicato».

Il DAF Driver Challenge era iniziato con competizioni nazionali in 30 Paesi e, da marzo a settembre 2019, la coinvolto oltre 1.000 concorrenti. L’adesione era aperta a tutti, indipendentemente dal marchio di camion normalmente guidato. Per poter partecipare, ogni iscritto doveva sapere come ottenere le massime prestazioni dal proprio mezzo, come trasportare le merci in modo sicuro e puntuale anche nelle ore di punta e come mantenere il proprio veicolo in ottime condizioni.

La giuria era composta da Sabine Schmitz, pilota tedesco BMW e Porsche; Ellen Lohr, pilota tedesco Nascar, DTM e Dakar; Michael Bleekemolen, ex pilota olandese di F1; Harry Wolters, presidente di DAF Trucks e della giuria; Renaud Dehillotte, direttore marketing DAF Trucks; Matthias Stenau, vicepresidente Global Accounts Dekra. Le valutazioni hanno riguardato la conoscenza tecnica del veicolo e degli pneumatici, le abilità di guida ecologica e nel rispetto della sicurezza stradale, la capacità di manovra e ad altre caratteristiche fondamentali.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti