Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Acquisti Dakar 2020, buona la quinta (tappa) per il Petronas Team De Rooy Iveco

Dakar 2020, buona la quinta (tappa) per il Petronas Team De Rooy Iveco

Van Kasteren risale al sesto posto nella classifica generale, mentre Versteijnen segna il sesto tempo nella prova. Al comando dominano i tre Kamaz russi

-

La quinta tappa della Dakar 2020 si è conclusa in maniera soddisfacente per i Petronas Team De Rooy Iveco. Il percorso da Al-‘Ula a Ha’i ha proposto 353 km di prova speciale e 210 di trasferimento tra le dune del deserto della zona del Najd. Janus van Kasteren, a capo dell’equipaggio Iveco più performante, si è posizionato in decima posizione nella tappa ed è salito al sesto posto nella classifica generale. Anche Vick Versteijnen ha recuperato bene con il sesto tempo di tappa ed è stato quindi il miglior olandese, ma il suo risultato conta relativamente, guidando fuori dalla competizione nell’Experience Class. 

Purtroppo Van Kasteren e il suo equipaggio si sono dovuti fermare per ben tre volte (rottura dell’ammortizzatore e distacco del cofano della Powerstar, che ha colpito il parabrezza, poi ulteriormente fissato con cinghie di ancoraggio). È così arrivato al traguardo a 45’30” dal vincitore della tappa, Dmitry Sotnikov. L’olandese si è detto contento della potenza e della coppia dell’Iveco nella sabbia profonda della seconda parte del percorso.
Per quanto riguarda la quinta tappa, il trio di Kamaz formato da Dmitry Sotnikov, Anton Shibalov e da Andrey Karginov ha occupato i primi tre posti, con il primo in vantaggio di 3’06” sul secondo e di 3’15” sul terzo. Quarta piazza per l’ex-leader, il bielorusso Viazovich con il suo Maz, con 16’30” di ritardo.

In vetta nella classifica generale dei “truck” sempre Karginov, con 14’53” di margine su Shibalov.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti