Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Mondo pesante D’Amora Trasporti si veste di rosso Maranello con 10 nuovi Iveco S-Way

D’Amora Trasporti si veste di rosso Maranello con 10 nuovi Iveco S-Way

Santolo e Luigi D'Amora, i titolari della società di trasporti di Poggiomarino, in provincia di Napoli hanno inserito in flotta dieci nuovi pesanti stradali Iveco

-

La società napoletana D’Amora Trasporti (con sedi anche a Capua/CE e Argelato/BO) ha recentemente inserito in flotta 10 pesanti stradali Iveco S-WAY modello AS440S51T/P – AF4T in colore Rosso Maranello, equipaggiati con motore Cursor 13 510 cv e cambio HI Tronix 12marce.
La D’Amora Autotrasporti nasce 1963 da Domenico D’Amora che ha tramandato la passione per motori e motrici ai figli Santolo e Luigi. I due fratelli oggi sono alla guida dell’azienda che conta 100 collaboratori e circa 300 mezzi tra motrici, bilici e autotreni.

I nuovi S-way saranno impiegati su tratte nazionali e internazionali per il trasporto di prodotti agro-alimentari, farmaci e mangimi. I mezzi sono tutti dotati di connectivity box, ovvero del nuovo strumento per la connettività, che permette la raccolta, l’elaborazione e lo scambio di dati in tempo reale con la control room Iveco. Questo strumento permette di monitorare il veicolo da remoto analizzando lo stile di guida e l’efficienza dei consumi e, se necessario, può stabilire un contatto diretto con l’officina più vicina consentendo a un tecnico di visualizzare i dati diagnostici del veicolo ovunque esso si trovi ed eseguire gli aggiornamenti software Over-the-Air (OTA) su tutti i sistemi elettronici; non solo interventi da remoto che evitano lunghe soste in officina, ma soprattutto una pianificazione più efficiente degli interventi di manutenzione e riparazione, al fine di ridurre i fermi imprevisti, prolungare la durata dei componenti monitorati in base al reale utilizzo del mezzo e aumentare in generale il tempo di disponibilità del veicolo.

La D’Amora Trasporti è seguita dalla Socom Nuova, concessionaria Iveco di zona che, con questa consegna, conferma il suo ruolo cruciale sul territorio e la vede diretta referente per i servizi di assistenza post-vendita molto importanti, soprattutto nel caso del trasporto di farmaci, che necessitano di sicurezza, efficacia e tempestività per garantire la validità e la conservazione nel trasporto.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti