Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Acquisti Ford Italia rifornisce e forma i Vigili del Fuoco

Ford Italia rifornisce e forma i Vigili del Fuoco

Continuano le consegne dei pick up Ranger al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco; saranno 250 entro la fine 2019. Per consentire ai vigili un ottimale utilizzo del mezzo Ford Italia ha orgsnizzato un seminario informativo ad hoc dedicato agli Istruttori

-

Proseguono le consegne di Ford Italia al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Lo scorso anno la casa dall’Ovale Blu ha fornito 100 Ranger a doppia cabina, diesel con cambio automatico destinati a interventi operativi anche off-road ed entro la fine del 2019 i mezzi diventeranno 250. 

Per un uso ottimale dei veicoli, in base all’impiego richiesto, Ford Italia, ha presentato un seminario informativo specifico sui Ranger, dedicato agli Istruttori del Corpo Nazionale dei Vigili  del Fuoco per illustrare le principali caratteristiche del pick-up, best seller del marchio. Due settimane in cui gli istruttori saranno impegnati in sessioni sia teoriche, sia pratiche, direttamente sulla pista dedicata all’off-road con l’obiettivo di fornire conoscenze e approfondimenti sulle tecnologie presenti a bordo del Ford Ranger. 

I pick-up – tutti a doppia cabina XLT Limited, diesel con cambio automatico – sono stati sviluppati per essere in grado di adattarsi a ogni scenario di guida e realizzati ad hoc in accordo alle linee guida ministeriali per rispondere alle specifiche esigenze dei Vigili del Fuoco: colore e livrea istituzionale, impianto di segnalazione visiva con fari a led blu, impianto di segnalazione acustica, impianto di comunicazione radio, sistema di scarrabilità ARISMov, gancio di traino e verricello anteriore.

Grazie alle sue doti di robustezza e versatilità, pronto ad affrontare ogni tipo di utilizzo, sia urbano sia off-road – presto disponibile anche nella versione Ford Performance Ranger Raptor – il Ranger è da 4 anni, leader indiscusso del segmento dei pick-up.

Nel 2018, in Europa, le vendite hanno raggiunto le 51.500 unità, con una share del 28.9%; risultati identici anche nei primi 5 mesi del 2019, con 21.800 esemplari venduti. 

E pure in Italia il Ford Ranger si dimostra il pick-up più apprezzato dai clienti con oltre 2.860 esemplari venduti lo scorso anno, con una share del 32% e oltre 1.200 esemplari venduti nei primi mesi di quest’anno.

 La flotta di pick-up Ranger è realizzata in collaborazione con A.R.I.S. (Applicazioni Rielaborazioni Impianti Speciali), azienda leader nel settore che opera nella progettazione, produzione, allestimento e manutenzione di veicoli ed equipaggiamenti speciali destinati al soccorso tecnico. A.R.I.S. rientra tra gli allestitori riconosciuti dal programma QVM (Qualified Vehicle Modifier) dell’Ovale Blu, nato per garantire il rispetto degli elevati standard di qualità Ford a livello europeo.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti