Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Mondo leggero Ford Transit e Transit Custom, ecco le versioni Trail e Active per lavori «da duri»

Ford Transit e Transit Custom, ecco le versioni Trail e Active per lavori «da duri»

Pensati per affrontare gli ambienti operativi ostili, i nuovi modelli stile “adventure” presentano, tra le novità, l’Intelligent All-Wheel Drive e il differenziale meccanico a slittamento limitato, un look esterno che richiama il Raptor e il motore elettrificato

-

Il veicolo di maggior successo di Ford, il Transit, si arricchisce con nuove versioni, pensate per adattarsi agli ambienti di lavoro più ostili e all’off-road. Si tratta dei Transit Trail e Active, aggiornati sulla trazione e forniti di un nuovo differenziale meccanico a slittamento limitato (mLSD) e dell’Intelligent All-Wheel Drive. Più specificamente, nelle versioni Trail l’mLSD è installato di serie su Transit e Transit Custom a trazione anteriore, mentre l’IAWD si trova solo sul Transit. Alle prove sulle strade di campagna e nei boschi della Baviera i commerciali statunitensi superano brillantemente il test, mostrando agilità e capacità di adattamento al terreno, unite alla brillantezza del propulsore.

L’mLSD| Sviluppato in collaborazione con gli specialisti di Quaife, il differenziale a slittamento limitato trasferisce automaticamente la coppia del motore in condizioni di scarsa aderenza – come su strade non asfaltate, sentieri di ghiaia o superfici accidentate – alla ruota con la massima trazione. Anche il sistema di controllo elettronico della stabilità del veicolo è stato ricalibrato per armonizzarsi con il differenziale. Una tecnologia già utilizzata in campo automotive e che non ha ripercussioni sulle emissioni di CO2 o sui consumi, anzi migliora le prestazioni. La compattezza e il design leggero del mLSD mantengono il carico utile e le dimensioni inalterate, senza alcun sacrificio in termini di spazio.

Intelligent All Wheel Drive | Progettato per garantire una guida sicura sui terreni impervi, l’Intelligent All-Wheel Drive permette una trazione ottimizzata anche in fuoristrada. La tecnologia Ford si integra il controllo elettronico della stabilità e migliora la configurazione della trazione posteriore, inviando fino al 50% della coppia del motore all’assale anteriore, in base all’aderenza disponibile e in risposta al cambiamento delle superfici stradali e degli input del conducente. Il Transit Trail può anche polarizzare la coppia su un asse per mantenere l’aderenza se rileva che una ruota stia slittando più dell’altra. Il sistema AWD è del tutto controllato elettronicamente ed è supportato da ulteriori modalità di guida selezionabili (Slippery e Mud/Rut), progettate per migliorare le prestazioni e la sicurezza del conducente in una varietà di scenari di guida e facilmente selezionabili utilizzando il controller dei “drive modes” sul cruscotto.

Motore| Tutti i modelli sono alimentati dal motore diesel 2.0 EcoBlue con potenze da 130, 170 e 185 CV. I Custom Trail offrono inoltre i vantaggi dei propulsori elettrificati2.0 EcoBlue Hybrid, disponibili anch’essi nelle potenze 130, 170 e 185 CV. La tecnologia mild hybrid recupera l’energia durante la decelerazione, la immagazzina in un pacco batteria da 48 volt e la riutilizza per aumentare l’efficienza nell’uso del carburante.

Esterni e interni| Nelle nuove versioni Trail la consolidata capacità di carico e la leggendaria robustezza del Transit si unisce a un look rinnovato e facilmente riconoscibile. Un rivestimento in colore nero avvolge il paraurti e i pannelli laterali inferiori, anteriori e posteriori. Il badge Ford è sovradimensionato, nella griglia nera opaca che ricorda un altro pezzo forte della casa a stelle e strisce, il Raptor. Completano il design gli esclusivi cerchi in lega da 16’’ e i loghi Trail sulle porte anteriori. Il Transit Custom Trail può poi essere ulteriormente personalizzato con barre al tetto e minigonne. I modelli Trail nell’abitacolo aggiungono dettagli esclusivi, come i sedili in pelle, di serie, il climatizzatore e il parabrezza riscaldato Quickclear. Gli specchietti retrovisori esterni ripiegabili e l’illuminazione automatica sono di serie.

Modelli | Transit Custom Trail è disponibile fino ad una massa complessiva da 3.000 a 3.400 kg, inclusi van, doppia cabina e kombi, a passo corto o lungo. Transit Trail offre invece diversi modelli di carrozzeria e passo nella categoria da 3.500 kg: van, van a doppia cabina, kombi, chassis a cabina singola e a cabina doppia.

Prezzi | I nuovi Transit sono già ordinabili e in vendita a partire da 32.750 euro (iva esclusa) per la versione Transit Custom furgone doppia cabina passo lungo (che diventano 34.250 euro per la versione kombi passo corto 9 posti).