Veicoli - logistica - professione

Home Professione Ufficio traffico Frejus: slitta al 30 settembre il divieto di transito agli EuroIII e IV ma con autocertificazione

Frejus: slitta al 30 settembre il divieto di transito agli EuroIII e IV ma con autocertificazione

-

Slitta al 30 settembre 2020 il divieto di attraversamento del traforo del Frejus per gli automezzi Euro III e IV di massa complessiva superiore alle 3,5 tonnellate, che precedentemente la Commissione Intergovernativa del traforo aveva fissato in data 1 luglio 2020. Una decisione presa in considerazione delle difficoltà che stanno incontrando gli autotrasportatori a dotarsi di veicoli ecologici, a causa all’emergenza Covid-19.

Il transito dei mezzi pesanti Euro III e Euro IV al Traforo del Frejus sarà consentito in entrambe le direzioni, dietro esibizione, su richiesta, di un’apposita autocertificazione (scaricabile qui) attestante l’impossibilità di dotarsi di automezzi pesanti conformi alla norme Euro V ed Euro VI per circostanze direttamente riferibili all’emergenza sanitaria. Nella autodichiarazione l’impresa dovrà dichiarare di aver provveduto a effettuare l’ordine di nuovi veicoli Euro VI e che, a causa dell’emergenza Covid-19, l’ordine non è stato ancora evaso e il veicolo non sostituito.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti