Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Eventi e saloni Green Logistics Expo a Padova dal 18 al 20 Marzo. Se la logistica si tinge di verde

Green Logistics Expo a Padova dal 18 al 20 Marzo. Se la logistica si tinge di verde

-

Il mondo della logistica italiana si dà appuntamento alla Fiera di Padova dal 18 al 20 marzo prossimo con la seconda edizione di Green Logistics Expo. Una fiera B2B con i leader dell’intermodalità ferroviaria e marittima, del trasporto merci, della logistica per l’industria e della portualità, dell’e-commerce e della governance urbana che si annuncia come un’importante occasione di dialogo e confronto, per chi rappresenta le imprese e i lavoratori del settore, con i policy maker italiani e comunitari oltre che con il mondo della ricerca.

Green Logistics Expo, nella sua tre giorni propone un articolato programma di convegni, incontri e workshop e si configura come ideale luogo d’incontro e confronto per rappresentanti istituzionali, amministratori pubblici, ricercatori e studiosi dei trasporti e della pianificazione urbana. Tra gli eventi segnaliamo il talk “Trasporti: e se il futuro fosse donna?” previsto il 19 marzo, ore 15, Sala Stampa. Questi appuntamenti daranno la possibilità di affrontare gli scenari, le soluzioni tecniche, le innovazioni di prodotto, di modello organizzativo e di business e approfondire temi quali lo sviluppo dell’intermodalità e delle infrastrutture, la gestione immobiliare e l’automatizzazione dei magazzini con l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, la logistica e il commercio nello sconvolgimento dell’e-commerce, i nuovi design urbani in chiave green.

GREEN LOGISTIC, PADOVA. UN TALK AL FEMMINILE

TRASPORTI: E SE IL FUTURO FOSSE DONNA?

Il 19 marzo prossimo, alle ore 15.00 presso la Sala Stampa del Green Logistics Expo di Padova, Deborah Appolloni, curatrice della rubrica Donne e Trasporti, modererà un talk in cui alcune protagoniste del settore trasporti e logistica racconteranno le loro esperienze e indicheranno possibili soluzioni alla carenza occupazionale di cui soffre il comparto.
Pochissime sono infatti le donne nei trasporti e nella logistica operativa. Eppure, in Italia mancherebbero 15mila autisti professionisti, 5.000 meccanici specializzati, mentre il mercato ha fame di innovation manager che sappiano gestire il passaggio tra l’analogico e il digitale per le merci. È possibile aprire il settore alla presenza femminile? Cosa serve per attrarre le donne in questo mondo, per abbattere le barriere del pregiudizio e colmare una lacuna che porterebbe benefici al PIL e alla società?
Di questo si parlerà nell’incontro con autiste, imprenditrici, manager e formatrici chiamate a riflettere su come attrarre altre donne. Su come fare squadra (e carriera) nei trasporti e nella logistica.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti