Veicoli - logistica - professione

Home Professione Ufficio traffico Grimaldi potenzia l’automare Genova-Livorno-Catania

Grimaldi potenzia l’automare Genova-Livorno-Catania

-

Grimaldi migliora l’offerta di collegamenti marittimi tra Italia e Sicilia. Dal 28 giugno, una terza nave ro/ro sarà impiegata sulla linea regolare che collega Genova, Livorno e Catania, aumentando capacità di carico e frequenza del servizio.

Attualmente il collegamento tra Livorno, Genova e Catania è effettuato con due navi ro/ro della classe Eurocargo, ciascuna con una capacità di carico di 4.000 metri lineari di merce rotabile. Ad affiancarle ci sarà la nave di ultima generazione Eurocargo Livorno, con capacità di 280 unità di carico rotabile, che effettuerà due viaggi settimanali. La prima partenza dell’Eurocargo Livorno è avvenuta il 28 giugno alle ore 24 da Genova, scalo a Livorno con arrivo a Catania questa mattina, 30 giugno, alle ore 6. Con l’impiego dell’ulteriore Eurocargo la frequenza del servizio sarà di cinque partenze settimanali da Genova e Livorno per Catania (lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato), e cinque da Catania per Livorno e Genova.

Con questo investimento, Grimaldi potenzia le Autostrade del Mare dal Centro e Nord Italia verso Catania, offrendo capacità aggiuntiva di oltre mille unità di carico rotabile settimanali alle aziende siciliane che trasportano prodotti ortofrutticoli, ittici e farmaceutici altamente deperibili. Il trasporto intermodale tra Italia continentale e Sicilia sarà potenziato grazie alla maggiore capacità di carico offerta e una più veloce rotazione dei semirimorchi.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti