Veicoli - logistica - professione

Home Professione Logistica Kuehne + Nagel apre magazzino a Verona dedicato a vino e alcolici

Kuehne + Nagel apre magazzino a Verona dedicato a vino e alcolici

-

Siamo a Verona, in una zona molto vivace in termini di produzione vinicola, teatro del Vinitaly, principale fiera del settore, e ubicazione strategica dal punti di vista logistico e distributivo. Non è un caso allora che proprio qui, in particolare a Oppeano, in provincia di Verona, Kuehne + Nagel ha aperto sotto le insegne VinLog un nuovo magazzino di 27.000 mq, in una posizione ideale per servire sia i porti italiani di Trieste e Venezia, sia i mercati europei sfruttando le connessioni ferroviarie che, rispetto al settore cargo, nella provincia veneta sono le più evolute di Italia.

Cosa si farà all’interno di questa struttura? Horst Mueller, Global Head di VinLog, risponde che servirà il settore italiano vinicolo «con attività di stoccaggio, co-packing, etichettatura e consolidamento per l’esportazione via terra e via mare». Inoltre, il magazzino «agisce da collegamento diretto tra produttori e importatori, migliorando sensibilmente la gestione degli ordini e delle scorte con competenza e tecnologie innovative». 

Ma non è tutto perché il nuovo magazzino doganale a temperatura controllata offre anche altri servizi a valore aggiunto, ritagliati direttamente sulle esigenze dei clienti per consentire «agli attori della supply chain di monitorare e ottimizzare la produzione e i livelli di servizio in base alla richiesta».

Infine, VinLog è anche in grado di ottimizzare il servizio e di ridurre i tempi di trasporto verso mercati chiave quali il Nord America e l’Asia. «Attualmente stiamo esplorando – conclude Horst Mueller – la possibilità di rafforzare ulteriormente la nostra presenza a livello globale nei paesi chiave di origine e importazione del vino e alcolici». Una dichiarazione che fa intendere il valore strategico dell’intera operazione.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti