Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Componenti Le trasformazioni della Losanga. Entra trattore, esce carro

Le trasformazioni della Losanga. Entra trattore, esce carro

Renault Trucks taglia abiti su misura anche per i suoi clienti di seconda mano. Ci racconta come Giancarlo Testoni, responsabile usato della Losanga per il mercato Italia

-

Il mercato dell’usato trucks, nonostante la recessione, rimane stabile. A tenerlo in alto sono due domande. Le vendite di Euro 6 usati, infatti, lo scorso anno sono salite del 23%, a fronte di una contrazione di quelle degli Euro 5 crollata del 40% rispetto al 2018. La seconda domanda, in buona parte insoddisfatta, riguarda i carri.

I protagonisti numerici del mercato, infatti, sono i trattori stradali di rientro dal buy-back, ma se si cerca qualcosa di diverso si possono incontrare problemi. Proprio per andare incontro a tali richieste Renault Trucks ha escogitato un’interessante soluzione: trasformare i trattori in autocarri. «Renault Trucks effettua le trasformazioni nella Used Trucks Factory di Bourg en Bresse – ci spiega Giancarlo Testoni, responsabile parco usato di Renault Trucks Italia – con gli stessi criteri di qualità adottati nella fabbrica dei veicoli nuovi. Ovviamente si tratta di interventi pesanti, senza compromessi in termini qualitativi. Basti pensare che, a differenza delle solite trasformazioni, i longheroni non vengono tagliati ma viene cambiato completamente il telaio». Per realizzare la trasformazione, infatti, è necessario smontare cabina, sistema di trasmissione e sospensioni, così da poter cambiare i longheroni del telaio. In questo modo è possibile ottenere dei passi molto lunghi (tre le lunghezze disponibili) garantendo la robustezza del veicolo con qualsiasi tipo di carrozzeria. L’officina specializzata nella trasformazione di veicoli d’occasione di Bourg en Bresse riceve camion con meno di cinque anni di vita ed esegue i lavori necessari per donare loro una nuova vita. I trattori vengono trasformati in autocarri e i veicoli per lunghe distanze delle gamme T e Premium Route diventano camion da cantiere X-Road.

Quali garanzie vengono offerte?
Questi veicoli sono coperti dalla garanzia Selection, di uno o due anni e fino a 240.000 km su catena cinematica e impianto di post-trattamento.

Le trasformazioni avvengono su richiesta specifica del cliente o create stock di veicoli in base alle previsioni di vendita?
Possiamo fare entrambe le cose: la soluzione migliore è trasformare il veicolo su misura per il cliente, avendo già la richiesta in termini di passo e altre specificità. È anche utile e strategico avere macchine disponibili a stock vista la scarsa disponibilità di motrici sul mercato.

Quanto tempo occorre per una trasformazione del genere?
La trasformazione dei veicoli 3 assi è ancora in una prima fase, quindi il leadtime attuale è di 4/6 settimane. Chiaramente si abbasserà col crescere della produzione.

PIERRE SIROLLI, NUOVO AD DI RENAULT TRUCKS ITALIA
Dallo scorso novembre a occupare la poltrona di Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia è Pierre Sirolli. 48 anni, ingegnere, da circa 20 anni all’interno del gruppo in cui ha ricoperto in Francia incarichi di prestigio come direttore post-vendita, direttore commerciale vendite flotte, e da ultimo, quello di Vice President Service & Sviluppo Rete – Area Europa. Uomo pragmatico, già dalle sue prime uscite pubbliche non ha nascosto che l’attuale quota italiana di mercato della Losanga, pari al 6,3%, gli sta stretta «Abbiamo un ottimo prodotto, la migliore gamma di sempre e la rete commerciale più capillare tra i costruttori stranieri. Tutto ciò è un grosso vantaggio e ora ci impegneremo a sviluppare le diverse attività per aumentare la quota di mercato». La rete a cui fa riferimento conta attualmente 19 concessionarie e 90 officine autorizzate.