Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Michelin investe 3 milioni di euro per sviluppare la tecnologia di riciclo...

Michelin investe 3 milioni di euro per sviluppare la tecnologia di riciclo pneumatici fuori uso

Il gruppo francese ha stretto una partnership con la start-up svedese Enviro per dare nuova vita al PFU attraverso il processo di pirolisi

-

Il gruppo Michelin ha stretto una partnership con Enviro, una start-up svedese di 20 persone nata nel 2001, per sviluppare e industrializzare su larga scala una tecnologia altamente innovativa di pirolisi che consente il riciclo chimico di pneumatici fuori uso (PFU), proiettandoli a nuova vita. Un processo chimico che, caratterizzato da un consumo energetico minimo, permette di ottenere prodotti di alta qualità come il nerofumo rigenerato, oli di pirolisi, gas di sintesi, che possono poi essere reimmessi nei processi produttivi di vari settori industriali in sostituzione di materie prime vergini.

L’accordo prevede l’acquisizione da parte di Michelin di una partecipazione del 20% in Enviro per 32.526.262 di corone svedesi (circa 3 milioni di euro).

Mentre Enviro renderà disponibile la sua tecnologia di pirolisi, mantenendone i diritti di brevetto, Michelin fornirà il know-how impiantistico e le risorse di Ricerca e sviluppo a livello industriale.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti