Veicoli - logistica - professione

Home Le risposte degli esperti Parole diritte Quando si dice… AZIONE DIRETTA

Quando si dice… AZIONE DIRETTA

Nei numeri passati, in questa pagina abbiamo preso in esame alcune delle specifiche modalità di tutela del credito che il nostro ordinamento riconosce in capo ai vettori. Continuando con la panoramica di tali peculiarità, esamineremo oggi un particolare strumento che il legislatore ha riconosciuto esclusivamente a favore di una ben determinata categoria di vettori, ossia gli autotrasportatori: mi riferisco all’azione diretta disciplinata dall’art. 7 ter del D.lgs 286/2005.

Per visualizzare questo contenuto è necessario avere un abbonamento a Uomini e Trasporti attivo.

Se hai un abbonamento attivo all’edizione cartacea e non hai mai richiesto l’accesso alla versione digitale, clicca qui e segui le istruzioni.

ENTRA E LEGGI

Accedi con un abbonamento attivo per leggere gli ultimi tre numeri della rivista e i volumi riservati

ABBONAMENTO

Scopri come abbonarsi alla rivista o rinnovare il tuo abbonamento e le tariffe per l'edizione cartacea e web