Veicoli - logistica - professione

Home Professione Leggi e politica Rimborso accise del 2° trimestre 2020: dal 1° luglio le domande

Rimborso accise del 2° trimestre 2020: dal 1° luglio le domande

-

L’Agenzia delle Dogane, tramite nota n. 201731/RU del 24 giugno 2020, ricorda che dal 1° luglio al 31 luglio 2020 le imprese di autotrasporto possono chiedere il rimborso delle accise sul gasolio per autotrazione consumato nel 2° trimestre 2020 (quindi dal 1° aprile al 30 giugno 2020), per tutti i veicoli di massa complessiva superiore a 7,5 ton adibiti a trasporto merci, fatta eccezione per quelli la cui categoria di inquinamento è pari o inferiore all’Euro 2.

Rispetto all’ammontare del rimborso, viene confermata la cifra di 214,18 euro per 1.000 litri di prodotto.
Per compilare la domanda si può scaricare il software dal sito internet apposito per poi inviarlo attraverso il Servizio Telematico Doganale – E.D.I. In alternativa, la domanda può essere presentata in formato cartaceo ma, in tal caso, il contenuto deve essere riprodotto su supporto informatico (CD – rom, DVD, pen drive USB) da consegnare all’Ufficio delle Dogane territorialmente competente insieme allo stampato.

Rispetto alle imprese di trasporto comunitari, non obbligate a presentare la dichiarazione dei redditi in Italia, ciascun esercente comunitario identifica l’Ufficio delle dogane cui spedire la dichiarazione di rimborso in base allo Stato Membro di appartenenza.

Il recupero delle accise può essere richiesto tramite rimborso oppure mediante la compensazione del credito d’imposta; in questo caso il codice tributo da riportare nel mod. F24 è, come al solito, il «6740».

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti