Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Mondo pesante Scania con Engie-EVBox per la ricarica di veicoli elettrici

Scania con Engie-EVBox per la ricarica di veicoli elettrici

Engie, gruppo francese per l'energia e la sua controllata EVBox Group hanno avviato una collaborazione con la Casa svedese per offrire alle aziende di trasporto di 13 Paesi europei una soluzione completa e su misura di e-mobility

-

In un sistema di trasporti sempre più sensibile alla sostenibilità ambientale e sempre più aperto alla messa in strada di veicoli elettrici, specialmente ora per i servizi di trasporto a medio-corto raggio, la possibilità di garantire l’autonomia a questi mezzi è un requisito di primaria importanza.
Disporre di una rete per la ricarica dei veicoli elettrici è pertanto alla base di qualsiasi progetto di e-mobility e in quella direzione va la partnership recentemente siglata tra Scania con due specialisti della ricarica, Engie e la sua controllata EVBox Group.
Il progetto è quello di sviluppare sistemi di ricarica per camion e autobus e soluzioni adattate alle reali esigenze delle flotte che si troveranno a svolgere differenti mission di trasporto non solo in ambito urbano ma anche extraurbano e che necessiteranno sia di ricaricare i veicoli nei depositi come anche in aree pubbliche, attualmente disponibili in maniera estremamente limitata.

«Una soluzione di ricarica completa comprende la fornitura di energia, hardware e software di ricarica, nonché installazione, manutenzione e altri servizi correlati che consentano di rispondere alle esigenze del singolo cliente – evidenzia Alexander Vlaskamp, Head of Sales and Marketing di Scania – La partnership con Engie e EVBox Group semplificherà l’introduzione di veicoli elettrici nelle flotte dei nostri clienti, accelerando la transizione verso un trasporto maggiormente sostenibile».

Engie è in grado di fornire sia il sistema energetico sia, tramite EVBox Group, stazioni di ricarica intelligenti, scalabili e ad alta potenza, su misura per ogni cliente. Grazie alla sua grande esperienza nella ricarica di veicoli elettrici e nei sistemi energetici, si occuperà dell’offerta, progettazione, installazione e manutenzione dei punti di ricarica e dei servizi correlati.

Convinta che la transizione nei trasporti possa avvenire solo attraverso la collaborazione di quanti operano nell’ecosistema e grazie alla nascita di alleanze con nuovi partner, quella con Engie-EVbox Group è un’ulteriore partnership che Scania stringe nel settore energetico e che inizialmente riguarderà 13 paesi europei (Italia compresa), per poi crescere ulteriormente verso la fine del prossimo anno.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link