Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Acquisti Sicurezza stradale, Volvo Trucks Italia parte con i corsi di guida per...

Sicurezza stradale, Volvo Trucks Italia parte con i corsi di guida per conducenti

L’iniziativa ha esordito con gli istruttori del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Milano. Successo nelle scuole del progetto ‘Stop Look & Wave’, dedicato alla consapevolezza e alla sicurezza stradale di bambini e adolescenti

-

Da sempre in prima linea per la sicurezza stradale, la prevenzione dei sinistri e la riduzione degli infortuni, e con in testa l’obiettivo ‘zero incidenti’, Volvo Trucks Italia si sta muovendo sul fronte della formazione dei conducenti per sensibilizzarli sull’importanza della prudenza alla guida e della minimizzazione dei rischi per sé e per gli altri. Ha così messo in campo un nuovo Corso di guida sicura, progettato da Driver Development, l’organizzazione di Volvo Trucks dedicata alla crescita professionale degli autisti.

Il corso ha esordito in anteprima con un gruppo di partecipanti speciali, gli istruttori di guida del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Milano, che hanno fornito un prezioso contributo didattico, frutto dell’esperienza nell’attività quotidiana di gestione delle emergenze. Oltre a illustrare le dotazioni specifiche di sicurezza dei veicoli, il corso alterna lezioni teoriche con sessioni pratiche e affronta temi fondamentali per la sicurezza, come la visibilità, la corretta posizione di guida, il mantenimento della giusta distanza, la gestione della frenata di emergenza, gli effetti di manovre improvvise sulla stabilità del veicolo.
«Il progetto è stato studiato su misura per chi deve condurre veicoli pesanti in situazioni di emergenza, sotto stress e nel traffico – afferma Nicolò Cavalleri, responsabile Driver Development di Volvo Trucks Italia – I Vigili del Comando di Milano sono stati i primi, ma il corso sarà esteso anche ad altri comandi sul territorio nazionale». 
Secondo l’Istat, in Italia nel 2018 si sono verificati 172.344 incidenti, con 3.325 vittime e 242.621 feriti. La distrazione dell’autista è la principale causa, seguita dal mancato rispetto della precedenza e dalla velocità troppo elevata. Oltre alla formazione, per ridurre il numero di incidenti sulle strade, Volvo Trucks ha migliorato i sistemi e le dotazioni di sicurezza presenti sui suoi veicoli, come la frenata d’emergenza, il controllo della corsia di marcia, il cruise control adattivo e il supporto alla stabilità. Ha inoltre aumentato la visibilità della cabina e la sua capacità di assorbire gli urti, affinando la guidabilità e progettando un cambio sempre più intelligente che permette al guidatore di concentrarsi sulla strada.
In aggiunta ha portato nel 2018 per la prima volta in Italia Stop Look & Wave, il progetto dedicato alla consapevolezza e alla sicurezza stradale, partito dalla Svezia e rivolto a bambini e ragazzi. L’obiettivo ultimo è far comprendere ai piccoli utenti della strada, i più vulnerabili, l’importanza di creare un contatto visivo con i conducenti prima di un attraversamento pedonale. L’iniziativa ha riscosso l’approvazione e un interesse via via crescente da parte degli insegnanti, delle istituzioni e delle autorità cittadine, coinvolgendo nel 2019 complessivamente 2500 scuole primarie, 800 secondarie inferiori e 500 secondarie superiori.

Video

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti