Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Acquisti Svelato Nikola Tre, il camion del futuro secondo Iveco

Svelato Nikola Tre, il camion del futuro secondo Iveco

A tre mesi dall’annuncio della partnership tra Nikola e Cnh Industrial, fa la sua prima apparizione europea il camion per il trasporto a emissioni zero

-

All’interno della bella cornice delle Officine Grandi Riparazioni (OGR) di Torino, ieri sera Hubertus Mühlhäuser, ceo di Cnh e Mark Russell, presidente di Nikola Motors hanno presentato in anteprima Nikola Tre, il veicolo che, basato sulla nuova piattaforma dell’Iveco S-Way integra la tecnologia, i comandi e l’infotainment della start up americana e punta a rivoluzionare la mobilità pesante europea.

La presentazione del nuovo veicolo industriale elettrico giunge a tre mesi esatti dall’ingresso di Iveco nel capitale di Nikola ed è frutto di una joint venture al 50% e di un investimento da 250 milioni messo in campo da Cnh industrial. Secondo quanto dichiarato dal presidente di Nikola, i prossimi step prevedono intorno alla metà del prossimo anno i primi test su strada del veicolo, il lancio pubblico europeo al salone dei veicoli commerciali IAA di Hannover a settembre 2020, mentre entro il 2021 diventerà disponibile sul mercato la versione full electric, con batterie agli ioni di litio (BEV) ed entro il 2023 quella fuel cell, a idrogeno (FCEV). La vendita e l’assistenza post-vendita del Nikola Tre sarà fornita dalla capillare rete di concessionari europei Iveco.

La versione elettrica, destinata a missioni regionali, sarà dotata di un sistema modulare a batteria con una capacità totale fino a 720 kWh; la trasmissione elettrica erogherà 480 kW di potenza continua con una coppia massima di 1.800 Nm. L’autonomia arriva fino a 400 km, la ricarica può essere effettuata in 2 ore e le prestazioni sono equiparabili a quelle di un modello equivalente diesel.

Arriverà invece fino a 800 km l’autonomia della versione a idrogeno con celle a combustibile, che potrà essere utilizzata sul trasporto a lungo raggio, la ricarica potrà essere effettuata in circa 15 minuti. La rete distributiva prevede la realizzazione entro il 2023 di 70 stazioni di rifornimento lungo le principali direttrici europee Ten.

Il Nikola Tre sarà disponibile anche in versioni rigide a 2 e 3 assi, con massa complessiva da 18 a 26 ton per la distribuzione urbana e le missioni comunali.

Nikola ha sviluppato sistema di infotainment e navigazione, oltre ai comandi per la maggior parte delle funzionalità del veicolo che comprendono il controllo del climatizzatore, la regolazione degli specchi, la regolazione dell’altezza delle sospensioni, il sistema di videocamera a 360 gradi, la navigazione, il sistema audio Bluetooth, le impostazioni e la diagnostica del veicolo. Con uno smartphone e il Bluetooth, il conducente del mezzo può regolare alcune funzioni del camion anche dall’esterno, come lo sblocco delle portiere o la temperatura che vorrà trovare entrando in cabina.

Galleria fotografica

Video

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti