Veicoli - logistica - professione

Home Professione Ufficio traffico Trattorie con consegna pasti in cabina: l'impegno di Uomini e Trasporti per...

Trattorie con consegna pasti in cabina: l’impegno di Uomini e Trasporti per salvare il servizio/K44 PODCAST

-

Il servizio di consegnare i pasti nella cabina è nato in maniera spontanea, ma poi ha finito per costituire un’ancora di salvataggio per tanti autisti in viaggio. Sia quando ai ristoranti è stata imposta la chiusura alle 18.30, sia quando in una seconda fase sono stati definitivamente chiusi, salvando però il servizio di consegna a domicilio. Qualcuno, però, applicando la normativa in maniera sconvenientemente rigorosa rispetto alla situazione di emergenza, si affanna nel far notare che in realtà la cabina di un camion non può essere considerato un domicilio.

Uomini e Trasporti, che li ha raccolti in un elenco di trattorie costantemente aggiornato, non ha alcun interesse a far conquistare alle cabine una tale condizione, ma pretende che almeno questa unica forma di ristoro degli autisti in viaggio sia salvaguardata. Così ha scritto al ministero dei Trasporti (e anche a quelli dell’Interno e della Salute) insieme alla Fai-Conftrasporto, per chiedere di far sopravvivere il servizio, magari seguendo l’esempio francese che, malgrado i ristoranti siano chiusi per legge, ha concesso una deroga a quelli che garantiscono un pasto caldo agli autotrasportatori. Tutti argomenti affrontati in questo podcast. Da ascoltare sperando… affinché tutto si concluda con un lieto fine.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti