Veicoli - logistica - professione

Home Professione Ufficio traffico «Troppi cabotaggi abusivi»: divieto di trasporto in Francia per un anno per azienda spagnola

«Troppi cabotaggi abusivi»: divieto di trasporto in Francia per un anno per azienda spagnola

-

Giro di vite sempre più stretto della Francia sul cabotaggio abusivo. Dopo la decisione dei giorni scorsi di introdurre il salario minimo per i lavoratori distaccati, adesso arriva la decisione del prefetto regionale della Centre-Val de Loire con cui si punisce un’azienda spagnola di trasporti a temperatura controllata, la LTM Services SL con sede a Lorquí, Murcia, con il divieto di effettuare servizi di trasporto in tutta la Francia per un anno a partire dal 1° aprile 2016.

La motivazione della decisione poggia sul fatto che dal 7 agosto 2013 al 6 ottobre 2015 i veicoli dell’azienda in questione sono stati fermati su strada e multati per violazioni delle norme sul cabotaggio almeno 10 volte. In altri 7 casi, invece, la stessa azienda è stata punita o per uso irregolare dei tachigrafi (mancato inserimento della scheda del conducente) o per mancata presentazione della lettera di vettura internazionale richiesta in sede di controllo.

Peraltro non è la prima volta che il prefetto della Centre-Val de Loire prende disposizioni del genere. La scorsa estate provvedimenti analoghi erano stati presi nei confronti di un’azienda di trasporti belga e di una del Lussemburgo.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti