Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Acquisti Vinco.Sicuro! - Optifuel Challenge: A Polla la sicurezza pareggia con la solidarietà

Vinco.Sicuro! – Optifuel Challenge: A Polla la sicurezza pareggia con la solidarietà

Presso la Curcio Trasporti, si è svolta la tappa meridionale di Vinco.Sicuro! - Optifuel Challenge che ha proclamato gli altri 4 team e 4 driver finalisti della manifestazione. Invariata la formula con prove di guida, test sulla conoscenza delle regole, spazi salute e solidarietà

-

Sabato 8 giugno, a Polla (Salerno), la tappa meridionale della doppia manifestazione Vinco.Sicuro! di Federtrasporti e Optifuel Challenge di Renault Trucks si è chiusa nel modo che tutti si aspettavano: «Ha vinto la sicurezza» dove i partecipanti, una trentina, hanno dimostrato conoscenze di buon livello. Di questi, quattro autisti e altrettante squadre continueranno il percorso verso la finale di Guidonia del prossimo 14 settembre., insieme ad altrettanto selezionati l’11 maggio scorso presso la Cafa di Ferrara, in occasione della tappa Nord.

A Polla però, insieme alla sicurezza, ha vinto anche la solidarietà. La raccolta di occhiali usati da affidare all’Associazione Amoa, infatti, ha avuto un riscontro inimmaginabile: sono stati oltre 400 gli occhiali raccolti nella giornata (complessivamente ora sono quasi 500, compresi quelli raccolti a Ferrara). Numeri che la dicono lunga di quanto gli uomini e le donne del settore, abituati a guardare al di là del parabrezza, non incontrino nessuna difficoltà a guardare oltre il proprio naso e oltre il proprio egoismo.

Ma veniamo ai vincitori. A prevalere nella guida, occupando cioè il primo e il terzo gradino del podio, è stata la Curcio Trasporti e Servizi che ospitava la tappa, rispettivamente con Dumitru Ciontos e Vincenzo Celentano. Dumitru, in particolare, ha scavato un piccolo fossato alle sue spalle non tanto eccellendo in uno dei tanti parametri valutati dalla giuria, quanto spingendoli tutti a eccellenti livelli. Insomma, nei consumi come nella velocità media, nel numero ridotto di frenate quanto nella capacità di viaggiare nella zona verde del contagiri, l’autista della Curcio ha dimostrato completezza e considerevole capacità di concentrazione. Vincenzo non è stato da meno, se non rispetto allo sfruttamento dell’Optiroll.

In mezzo a Dumitru e Vincenzo si è posizionato al secondo posto Mario Piangivino del CAN di Noci (Bari), che ha viaggiato sugli stessi valori del primo e, anzi, ha fatto meglio rispetto all’utilizzo dell’Optiroll. Però è andato 4-5 km/h più lento e questo alla fine ha fatto la differenza.

Infine, stacca il biglietto per Guidonia anche Santo De Luca, in rappresentanza della Longobardi di Nocera Inferiore. Dietro al suo quarto posto c’è in particolare il miglior consumo di gasolio in zona verde della giornata.

Nel gioco di squadra Vinco.Sicuro! e il CAN a chiudere in testa, grazie a un’ottima prova di squadra in tutte le materie e in particolare di un’eccellente media complessiva di Giovanni Montanaro.

Al secondo posto troviamo la squadra di Longobardi, ottima nei quiz sui tempi di guida.

Terzi i rappresentanti della Curcio Trasporti, in grado di conquistare ottime medie nei test su salute e codice, ma con qualche errore di troppo in materia di tachigrafo, un contesto perfettibile in vista della finale.

Al quarto posto e a conquistare per un soffio (uno scarto di 0,2 punti) un posto in finale è il CAAG di Guidonia (Roma), anche grazie agli unici due en plein nei quiz dedicati ai tempi di guida, quelli di Francesco Antonini e Francesco Lomuscio.


Se se parla anche in: 

https://www.italia2tv.it/2019/06/08/optifuel-challenge-2019-polla-capitale-del-truck-con-la-curcio-trasporti/

https://www.ondanews.it/alla-curcio-trasporti-di-polla-la-manifestazione-optifuel-challenge-dedicata-alla-guida-razionale/

Galleria fotografica

Video

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti