Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Pneumatici Yokohama sostenibile. Entra nel «2019 Climate Change a List»

Yokohama sostenibile. Entra nel «2019 Climate Change a List»

La Casa giapponese entra nella lista che CDP, organizzazione no profit che si occupa di ambiente, stila con l’elenco delle aziende con la più leggera impronta ambientale

-

Yokohama Rubber Co., Ltd., è stata inclusa nel «2019 Climate Change a List», un elenco di aziende virtuose dal punto di vista ambientale stilato dall’organizzazione no profit che si occupa di impatto ambientale globale ed economia sostenibile. L’inclusione nel prestigioso elenco internazionale di aziende con eccellenti prestazioni ambientali premia le azioni che la Casa giapponese compie al fine di mitigare i cambiamenti climatici inglobandoli come standard globali in azienda e per «prendersi cura del futuro: rendere la vita più soddisfacente per le persone, ovunque» come ha sottolineato Gota Matsuo, AD e responsabile del dipartimento di responsabilità sociale della casa madre.

Due sono le principali attività messe in campo dal costruttore: un impianto di generazione di energia solare che utilizza il sistema di credito bilaterale; accordi con partner commerciali e comunità locali per l’approvvigionamento sostenibile di gomma naturale. Il piano a medio termine GD2020 del gruppo Yokohama prevede inoltre azioni che aiutano a preservare l’ambiente terrestre includendo lo sviluppo di prodotti ecocompatibili, l’installazione di apparecchiature ad alta efficienza energetica e la realizzazione di programmi di risparmio energetico approfonditi. Le attività incentrate sui contributi sociali comprendono inoltre anche attività di volontariato portate avanti dai dipendenti del gruppo e donazioni da parte del Fondo Yokohama Magokoro, finanziato dai dipendenti, per sostenere le operazioni di soccorso in caso di calamità naturali.

Il processo annuale di divulgazione ambientale e valutazione del CDP è riconosciuto come lo standard di eccellenza della trasparenza ambientale aziendale. La selezione dell’elenco CDP si basa sulle risposte delle aziende a un questionario sui cambiamenti climatici. Delle oltre 8.000 aziende che hanno risposto al questionario del 2019, solo 179 sono rientrate nella lista top, incluse 38 aziende giapponesi.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti