Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoEventi e saloniTranspotec Logitec: si scaldano i motori dell'edizione 2022

Transpotec Logitec: si scaldano i motori dell’edizione 2022

La manifestazione di riferimento del settore si candida a ed essere l’occasione per la ripartenza: proposte e formazione dedicate agli operatori e alle loro esigenze

-

A sei mesi dall’apertura di Transpotec Logitec che si terrà a Fiera Milano dal 27 al 30 gennaio 2022 gli organizzatori iniziano a fornire agli operatori del settore le prime informazioni su temi e spazi impegnati.  
In termini di spazi, la prossima edizione dell’evento fieristico si svilupperà su quattro padiglioni (14,18, 22, 24) oltre all’area esterna in Largo Nazioni che ospiterà i vari test drive, sia LCV sia pesanti e, nel week end, il raduno dei veicoli decorati che giungeranno all’appuntamento da tutta Europa.

Come di consueto, la proposta espositiva sarà focalizzata sulle ultime novità di veicoli leggeri e pesanti, con particolare attenzione verso le motorizzazioni alternative, ibride, ma anche gas e diesel evoluto, senza dimenticare i veicoli trainati, con rimorchi dotati di ogni tipo di allestimento, dalla temperatura controllata al cava-cantiere.

Transpotec Logitec sarà il ritorno a poter tornare a vedere i mezzi dal vivo e salirci a bordo dopo quasi due anni di mancanza di eventi per il settore. Ampio spazio sarà dedicato ai servizi per le flotte, con software di ultima generazione pensati per monitorare carichi e i mezzi, offrendo informazioni in tempo reale e un contatto continuo tra autista, mezzo e centro operativo. Si riconfermano gli appuntamenti formativi come la Transpotec Academy e le aree dedicate: l’Aftermarket Village, dedicato al mondo della componentistica e della distribuzione aftermarket; il Logistic Village, lo spazio dedicato a valorizzare il rapporto che lega autotrasporto e logistica, favorendo l’incontro tra gli operatori del settore e la committenza più avanzata.

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link