Veicoli - logistica - professione

HomeProdotto

Prodotto

La videocamera da cabina che mette d’accordo aziende e autisti | K44 Podcast

Secondo un sondaggio europeo l’80% degli incidenti che coinvolgono camion sono causati, in realtà, da mezzi leggeri. Ma un autotrasportatore come fa a dimostrarlo? A questa domanda oggi fornisce una risposta il nuovo servizio di videotelematica offerto da Webfleet Solutions. Di cosa parliamo? Di una telecamera posta sul parabrezza del veicolo che registra quanto accade solo dopo sterzate e frenate brusche. In più, lo stesso sistema può anche riprendere quanto accade all’interno della cabina (non per registrare ma) per allertare l’autista nel caso in cui lo veda distratto o assopito. Percepite l’odore della privacy che va in fumo? State tranquilli, nulla sta bruciando. A spiegare il perché a K44 ci pensa Marco Federzoni, direttore commerciale Italia di Webfleet Solutions.

Scania. Più spazio in cabina per un maggiore comfort

Le cabine delle serie R e S potranno essere ordinate con una profondità maggiorata di 27 centimetri

Goodyear SightLine, gli pneumatici si fanno intelligenti

La soluzione innovativa a elevata tecnologia del costruttore americano, inizialmente destinata alle flotte commerciali, consente di monitorare le gomme per consentire una mobilità più sicura e sostenibile

ONCall di Michelin, assistenza pneumatici entro 2 ore

Michelin potenzia il servizio di assistenza ONCall per fornire, grazie alla rete Euromaster, un’assistenza stradale agli autotrasportatori sempre più tempestiva

Maggio 2021: i chilometri percorsi dai camion sono il 375% in più dello scorso anno

I dati sulla mobilità veicolare in Italia relativi a maggio 2021 rilevati dal monitoraggio del Mobility DataLab di OCTO Telematics mostrano un aumento dell’89.9% nella mobilità dei veicoli leggeri rispetto a maggio 2020 che schizza invece molto più in alto per quanto riguarda i km percorsi dai veicoli pesanti

Volkswagen Multivan T7, il settimo Bulli diventa ibrido

Oltre ad essere il primo mid van della casa tedesca con sistema di trazione ibrido plug-in, dispone di cambio automatico DSG di serie e può essere guidato in modalità semiautomatica tramite IQ.DRIVE Travel Assist. I singoli sedili posteriori sono più leggeri del 25% e possono essere disposti in modo variabile

Ford Transit Custom Hybrid: il primo refrigerato è già al lavoro

La casa dell'ovale blu consegna il suo primo veicolo commerciale con tecnologia ibrida ricaricabile a Nieddittas, che lo utilizzerà per consegnare pesce a domicilio. Allestito con la prima unità frigorifera integrata 100% elettrica Kerstner e-CoolJet106, sviluppata da Lamberet, assicura fino a 56 km di percorrenza con l'energia presente in batteria

close-link