Veicoli - logistica - professione

Home Professione Leggi e politica

Leggi e politica

Autotrasporto e costruttori chiedono al ministero di rifinanziare il fondo per rinnovare il parco veicolare

Associazioni dell'autotrasporto e quelle dei costruttori chiedono al MIMS di favorire la ripresa degli investimenti del settore in veicoli più sicuri e meno inquinanti confermando risorse e tempistiche programmate e rifinanziando il Fondo per investimenti nel rinnovo del parco veicolare

Oltre 800mila km di strade senza dati: presentati i risultati della prima Relazione di ANSFISA

Circa 668mila km di strade comunali e 135mila provinciali e regionali: una fitta rete di arterie che, a causa di stratificazioni normative, passaggi di gestione, vetustà delle opere, è priva di dati certi rispetto al suo perimetro e alle sue caratteristiche. Lacune che ANSIFA colmerà con un sistema di supervisione e monitoraggio della sicurezza delle infrastrutture

La delega per l’autotrasporto a Teresa Bellanova

La viceministra di Italia Viva, già ministra delle Politiche Agricole, ottiene le deleghe anche per l'intermodalità,la navigazione, le connessioni portuali e i retroporti. Al viceministro Morselli le deleghe sul codice della strada e gli interventi stradali

PNRR parla di autotrasporto soltanto in riferimento alla sua digitalizzazione

L'autotrasporto è contemplato nel PNRR nella sezione dedicata all'intermodalità e alla logistica integrata. Le riforme da attuare prevedono il ricorso alla eCMR, alla dematerializzazione quindi dei documenti di trasporto in modo da efficientare la movimentazione delle merci nei traffici internazionali

Lucca: autovelox rilevano 467 infrazioni per eccesso di velocità in una settimana. Coinvolti tanti camion

Si è conclusa lo scorso 25 aprile la campagna promossa da Roadpol per controllare in tutta Europa nella stessa settimana il rispetto dei limiti di velocità. Una settimana che a Lucca ha fatto piovere una pioggia di sanzioni. Anche a carico di autisti di veicoli pesanti, multati a volte tramite i dati del tachigrafo

Ecco cosa prevede il PNRR per il settore dei trasporti: un pieno di idrogeno per i camion

Il programma di investimenti che l’Italia dovrà attuare entro il 2026 con il PNRR sarà approvato entro il 30 aprile. Parla di trasporto soprattutto allo scopo di ripulirlo, affidando ai camion a idrogeno il 5-7% del mercato entro il 2030 e facendole merci meno su strada e più su altre modalità. Vediamo in che modo

Confartigianato Trasporti denuncia: i trasporti hanno perduto nel 2020 quasi 29 miliardi di euro di ricavi

Il trasporto merci, in particolare, ha sofferto un ribasso dell’11,7% della produzione manifatturiera e la riduzione del 10,3% dei flussi di commercio estero. L'associazione. “Necessari interventi su tutta la filiera”.

Incentivi 2020-21: il ministero proroga i termini per rendicontazione e domande

Tre mesi in più. È il tempo che il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili concede sia per la rendicontazione delle domande del primo periodo di incentivazione, sia per presentazione delle domande relative al secondo periodo di incentivazione

close-link