Veicoli - logistica - professione

Volkswagen avvia la produzione dell’e-Crafter

Anche il veicolo commerciale completamente elettrico di Volkswagen sarà assemblato a Września, uno stabilimento che funziona al 100% a energia sostenibile

DAF introduce di serie su tutta la gamma la frenata d’emergenza

DAF Trucks ha introdotto sull’intera gamma LF, CF e XF l’AEBS-3, l’innovativo impianto frenante di terza generazione in grado di eseguire una frenata di emergenza completamente autonoma

18 nuovi Iveco S-Way NP alla Paratori di Genova. E la flotta diventa più green

Altri 18 pesanti stradali alimentati a gas naturale fanno il loro ingresso nella flotta della Paratori a conferma della vocazione sostenibile della cooperativa genovese convinta dalle performance del veicolo Iveco, che l’azienda aveva già acquistato due anni precedenti in 45 esemplari del precedente modello, lo Stralis 460 NP. Il nuovo S-Way NP è già predisposto per il biometano, per un trasporto all’insegna della circular economy

Sandro Mantella si dimette dalla sezione rimorchi di Unrae

Sandro Mantella ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di Coordinatore della Sezione Rimorchi, Semirimorchi e Allestimenti di Unrae a partire dal 3 agosto 2020. Le dimissioni di Mantella - ad di Lamberet – arrivano a pochi giorni da quelle di Franco Fenoglio dal ruolo di presidente della Sezione Veicoli industriali, un segnale eloquente che all’interno dell’associazione qualcosa non “circoli” come dovrebbe in un momento molto delicato per il settore dei veicoli pesanti.

7 mezzi Scania di nuova generazione per il Servizio Strade dell’Alto Adige

La Provincia Autonoma di Bolzano rinnova il parco mezzi per il Servizio Strade puntando a una mobilità più sostenibile che si concretizzerà con un rinnovo totale del parco veicoli operanti sulle strade del territorio provinciale nei prossimi anni.

A Bologna apre un nuovo MAN Center

A 4 Km dall’uscita A1 Valsamoggia offre servizi di vendita, assistenza van e truck nuovi e usati, specializzato nell’allestimento e preparazione di bus urbani e turistici

Franco Fenoglio lascia la presidenza Unrae

Franco Fenoglio (presidente e AD di Italscania) ha rassegnato le dimissioni dal Consiglio direttivo di Unrae – l’Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri - e contestualmente dal ruolo di presidente della Sezione Veicoli industriali a far data dal 31 luglio 2020. Fenoglio era presidente Unrae dall’ottobre 2015.

Volkwagen: a settembre inizia la produzione in serie del nuovo Caddy

L’ampliamento dell’impianto polacco votato alla produzione del nuovo Caddy è in dirittura d’arrivo. Dopo due anni di lavori di conversione, costruzione di nuovi capannoni, avvio di nuovi processi di produzione con un elevato grado di automazione, è imminente la partenza della produzione in serie

Videocast K44 risponde

Corte dei Conti: all’autotrasporto troppi aiuti a pioggia in tempi troppo lunghi

La deliberazione adottata lo scorso 18 giugno dalla Corte dei Conti è passata quasi inosservata nei media di settore. Invece, dipinge un quadro impietoso dell’utilizzo del «Fondo per gli interventi a favore dell’autotrasporto», istituito con la legge di Stabilità 2015.

Quando si dice… AZIONE DIRETTA

Nei numeri passati, in questa pagina abbiamo preso in esame alcune delle specifiche modalità di tutela del credito che il nostro ordinamento riconosce in capo ai vettori. Continuando con la panoramica di tali peculiarità, esamineremo oggi un particolare strumento che il legislatore ha riconosciuto esclusivamente a favore di una ben determinata categoria di vettori, ossia gli autotrasportatori: mi riferisco all’azione diretta disciplinata dall’art. 7 ter del D.lgs 286/2005.

Novità a go-go sui tempi di guida

Le regole relative ai periodi di guida e riposo e all’uso del tachigrafo rappresentano, dopo diversi anni, ancora fonte di dubbi e interpretazioni a tal punto da indurre le autorità a intervenire con specifici chiarimenti. Oltre a questo, è appena stato approvato dal Parlamento Europeo il 1° Pacchetto Mobilità contenente novità di assoluto rilievo e diverse modifiche normative, anche importanti, che saranno applicabili dal ventesimo giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta ufficiale europea (quindi a breve).

Quando si dice… TEMPI DI PAGAMENTO

Negli scorsi numeri si sono esaminate alcune delle norme che rendono peculiare la tutela dei crediti nel settore dei trasporti. Tuttavia,...

Vuoi non rispondere del furto? Parcheggia in area sicura. Ma se non c’è?

I profili di responsabilità conseguenti al verificarsi di fatti criminosi a danno di autotrasportatori mi inducono a ritornare sul tema della...

Contagio in azienda: la sanificazione spiegata in 4 punti

Il quesito di oggi è interessante in quanto affronta la problematica del “rischio contagio” da una prospettiva diversa: la responsabilità del...

MIT e INAIL firmano accordo per una maggiore sicurezza nell’autotrasporto

La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli e il presidente dell’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, Franco Bettoni, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa di durata triennale per la salute e la sicurezza nell’autotrasporto. L’accordo prevede l’attuazione di attività congiunte di informazione e di formazione volte a migliorare la prevenzione tra gli operatori del settore. A tale scopo è stato coinvolto anche l’Albo nazionale degli Autotrasportatori che opererà congiuntamente a Inail.

Semplice, come bersi un bicchiere d’acqua

orniamo a parlare di acqua, della sua fondamentale importanza per la nostra vita. Innanzitutto, quanta acqua bisogna bere ogni giorno? Almeno due litri. Su questo sembrano essere tutti d’accordo. Due litri sarebbero il «minimo sindacale» per essere più sani e più belli: aiuta a rigenerare le cellule, prevenire la formazione delle rughe d'espressione ed eliminare le tossine e i batteri accumulati. Affiancare a una corretta alimentazione, una abbondante idratazione è diventato perciò un comandamento virtuoso, una sorta di dogma salutista. Ma è davvero così?

Sondaggio: Esiste ancora la solidarietà sulla strada? Ritmi serrati ed egoismo la osteggiano

Ci siamo spesso imbattuti in racconti di storie solidali tra autotrasportatori, di belle amicizie nate sulla strada, tra le aree di sosta, durante le lunghe attesa del carico o scarico, in un momento di difficoltà con il mezzo, oppure a tavola, davanti a un buon pasto ristoratore. Così abbiamo chiesto di raccontarci alcune esperienze vissute.

L’amicizia è anche un antidolorifico naturale

Una ricercatrice di Oxford,, studiando il ruolo dell’endorfina nel facilitare i legami sociali, notò che le persone che dichiaravano di avere delle amicizie profonde sopportavano meglio gli stimoli dolorosi.

Carla Arzenton, autista di veicoli pesanti. Se la forza è donna

È un rischio che si corre: descrivere le donne che varcano la soglia del trasporto come esseri delicati, da tutelare e proteggere. Carla è tutt’altro: in più di vent’anni di carriera in questo mondo ha guidato di tutto, dalle motrici ai bilici, dai trasporti eccezionali ai frigo, per l’Italia e per l’Europa. E oggi è atterrata in cava, dove il machismo incontra il nonnismo e lo sfruttamento. Un cocktail che troncherebbe le gambe a tanti. Ma non a lei

Arriva il lieto fine per Laura Mihaes: dopo la delusione giunge la rivincita tramite un nuovo lavoro da autista

L’avevamo lasciata un paio di mesi fa in balia di un futuro incerto, la ritroviamo oggi più fiduciosa nel futuro, grazie al nuovo impiego.

Cristina Rossi, AD di Alaska Trasporti: Logistica, un mestiere spontaneamente femminile

«Il Covid ci ha profondamente toccato, ci ha costretto a lavorare per mesi da casa 15 ore al giorno e ha modificato...

Karen Reddington alla guida di FedEx Express Europe

Giro di poltrone per FedEx in Europa dove, dal 1 giugno 2020 Karen Reddington succede a Bert Nappier ricoprendo il ruolo...