Veicoli - logistica - professione

Home La rivista

La rivista

Mensile di informazione politica e tecnica.

Archivio

N° 357 maggio 2020

Eroi a chi?

Diffidate di chi vi chiama eroi. L’eroismo è la pretesa, rivolta agli altri, da parte di chi ha consapevolezza di...

Il lockdown dell’autotrasporto: i viaggi calano, i committenti non pagano

Crollo della produzione, ritorni a vuoto, crediti insoluti. Anche se il trasporto non è bloccato dalla legge ed è elogiato perfino dal Papa, rischia il tracollo e la chiusura delle imprese più deboli. Le associazioni chiedono liquidità. Ma bisogna fare presto

Trasporto container: i magazzini riaprono in extremis

La produzione cinese è ripartita e le merci hanno ripreso a viaggiare. Pechino canta vittoria, ma sembra Nerone che strimpella la...

Trasporto delle merci pericolose: petrolifero a secco, chimico riconvertito

Tra le filiere più in sofferenza per l’impatto del lockdown compare la distribuzione dei carburanti. Tra marzo e aprile in media...

Trasporto agroalimentare: flussi saltati, redditività minata

Quello agroalimentare è uno dei settori più vivaci, anche se costretto a rincorrere una domanda con scarti improvvisi e con canali...

Sintucci (Orogel): «Volumi e tempi aumentati. Ma agli autisti abbiamo teso una mano»

«In queste settimane la vita degli autisti è stata molto dura: costretti a rimanere in cabina per la maggior parte del...

Trasporto di rifiuti: alla ricerca dell’equilibrio perduto

In un’Italia immobile, impegnata nel cercare di limitare i contagi rispettando il lockdown, la produzione di rifiuti, seppure in calo, non...

Filiere ferme: dopo Pasqua la passione continua

Bisarche e trasporto mobili fermi. Nell’edilizia e nella siderurgia viaggia solo chi serve il Ponte Morandi o le acciaierie più importanti. Gli eccezionali bloccati anche dalla burocrazia. Chi lavora con il tessile respira con le fabbriche riconvertite a camici e mascherine. E con il fashion online

Trasporto di farmaci: consegne notturne e magazzini separati

Daniele Marazzi, Consigliere delegato del Consorzio Dafne Resilienza. Sembra essere questa la parola che ha caratterizzato la...

Cargo aereo e ferroviario: container da cabina e treni di pastasciutta

Ecco come viene riconvertito al cargo un velivolo passeggeri, vale a dire con i sedili occupati con appositi contenitori che...

Marco Digioia, segretario UETR: «Pacchetto in arrivo»

Manca l’ultimo voto del Parlamento europeo, previsto per la tarda primavera. Norme più rigide sul cabotaggio, tachigrafo digitale oltre le 2,5 ton, niente riposo settimanale in cabina, distacchi regolati sul Paese in cui si opera. «I Paesi del patto di Visegrad si dicono insoddisfatti, ma è un compromesso bilanciato

L’Europa alle prese con il Coronavirus

Dopo il caos iniziale, l’Europa ha reagito, chiudendo per 30 giorni le frontiere esterne e dettando regole comuni per quelle interne al fine di garantire la regolare circolazione delle merci e assicurare agli Stati membri forniture necessarie a fronteggiare l’emergenza. A metà aprile la situazione era ancora liquida ma non come a metà marzo, quando dieci paesi avevano chiuso le frontiere interne senza comunicarlo alla Commissione. Un monitoraggio di Unioncamere sulle procedure di frontiera e sintetizzato con le icone dei semafori, rivelava al 9 aprile che dei 24 Paesi osservati, la metà aveva luce gialla a indicare restrizioni o rallentamenti del traffico merci causati da controlli sanitari o presentazione di certificato medico (non richiesti dall’Ue).

Trasporto globale. La Cina è ripartita. Ma per dove?

Per accelerare la ripresa, con il traffico container ancora sconvolto, Pechino si è appoggiata a treni, aerei e camion, ma rischia di non trovare clienti nei Paesi colpiti a loro volta dal contagio. E allora ha lanciato la «diplomazia delle mascherine»: aiuti ai Paesi di destinazione delle sue merci, per affrettare il loro ritorno agli acquisti. E per rifarsi un’immagine, deteriorata dal virus

Parola agli autisti: i protagonisti invisibili di un tempo malato

L’hanno chiamati eroi, li hanno ringraziati, una volta tanto esaltati per il ruolo che svolgono. Ma il loro quotidiano più che di gloria, è pieno lacune: servizi igienici, trattorie e un po’ di dignità. Vuoti pesanti che ci raccontano in prima persona

Silvia Cester. «Paura, solitudine e tanta voglia di normalità»

Quaranta, due, tre, uno. È la versione numerica della vita di Silvia Cester, «veneziana di terra ferma», come ama definirsi: alle...

Parola agli autisti. Domenico Metitieri: «La mia vita dentro al camion»

Polla è una piccola cittadina di oltre 5.000 abitanti in provincia di Salerno, uno dei comuni campani del Vallo di Diano...

Moratorie dei leasing e dintorni: come i costruttori tendono la mano all’autotrasporto

Il coro di «grazie» all’autotrasporto è stato unanime. Ma con le pacche sulle spalle, a maggior ragione in questo frangente, non si vive. Serve di più. Nel decreto Cura Italia si concede alle imprese la possibilità di far slittare i canoni di leasing. Anche le finanziarie delle case costruttrici hanno recepito la misura e in qualche caso sono andati oltre. Ecco in che modo

La voce delle case costruttrici. L’assistenza con il virus dietro la porta

Soccorrere e riparare veicoli industriali è un servizio essenziale. In tempo di emergenza tutte le maggiori case produttrici assicurano interventi su strada, riparazioni urgenti e fornitura ricambi. Per la manutenzione ordinaria le soluzioni sono differenti e variegate

MUSICA | Gigaton di Pearl Jam

Una cosa è certa: negli ultimi 15 anni la band di Seattle ha rinunciato al grunge e segue...

MUSICA | Future Nostalgia di Dua Lipa

Obiettivo: uscire dalla ‘comfort zone’ del pop e ritornare ai tempi eroici della dance/disco anni ’80, dandole una...

LIBRI | Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin

È così che viene raccontata la vicenda di Violette: in totale libertà tra passato e presente, tra prima...

LIBRI | Gli anni della grande peste di Sergio Atzeni

Nell’incipit del racconto breve –che dà il titolo alla raccolta – l’autore fa parlare in prima persona la...

FILM |La Casa di Carta – 4° stagione

Nel complesso gli otto episodi risollevano solo in parte la delusione della terza stagione, che aveva lasciato nello...

FILM |Unorthodox

Ispirati all'autobiografia di Deborah Feldman, ex ortodossa, i quattro episodi raccontano una storia tutta al femminile di costrizioni...

Mobilità, il Pacchetto è servito

Con voto dello scorso 7 aprile, il Consiglio Europeo ha posto praticamente fine (l’approvazione attesa dal Parlamento UE è da ritenersi...

Trasporto merci alla vigilia della Fase 2: come guadagnarsi l’immunità

Per coloro che condividono il quesito del nostro lettore, va premessa una duplice precisazione, temporale e territoriale: il caso sottoposto si...

I finanziamenti per arginare il Covid-19

Innanzi tutto un chiarimento. Il decreto a cui fa riferimento il lettore si chiama effettivamente «Liquidità», ma non prevede, come molti...

Spedizioni trasfrontaliere di rifiuti: oneri amministrativi

Il trasporto di rifiuti da e verso l’Unione europea e i paesi terzi si sta intensificando principalmente sotto l’impulso dello sviluppo...

Quando si dice… PRESCRIZIONE

Una delle principali problematiche sollevate dall’attuale situazione emergenziale è la crisi di liquidità, innescata anche dal ritardo con cui molte imprese stanno iniziando...

Mani sotto l’acqua

Il Covid-19 ce lo ha ribadito, ma la cosa era già ampiamente conosciuta: lavarsi bene le mani è una regola tanto...

L’Agenda del mese di Maggio 2020

SOMMARIO • Decreto Liquidità: una panoramica su...