Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoServiziPagamenti carburante con APP: DKV lo rende possibile in 2 mila stazioni

Pagamenti carburante con APP: DKV lo rende possibile in 2 mila stazioni

480 stazioni Tamoil in Italia espandono la rete del fornitore europeo di servizi per la mobilità DKV Mobility in cui è possibile fare rifornimento e pagare digitalmente attraverso la DKV APP

-

Con l’ingresso di 480 stazioni Tamoil, si espande ulteriormente la rete di punti di rifornimento carburante in cui nel nostro Paese è possibile pagare con la DKV APP&GO. Ora la rete mobile payment di DKV Mobility, che opera in Germania, Belgio, Paesi Bassi, Italia, Austria e Lussemburgo, si estende su circa 2 mila stazioni.

«Siamo molto contenti che la nostra rete mobile payment sia in costante crescita – afferma Sven Mehringer, managing director Energy & Vehicle Services di DKV Mobility – Grazie alla collaborazione con il nostro partner Tamoil, i nostri clienti possono ora regolare comodamente i loro rifornimenti senza contatto e on-the-go in più di 480 stazioni di rifornimento facilmente accessibili a camion e auto in Italia».

«La partnership con DKV si inserisce perfettamente nel nostro obiettivo di offrire ai clienti il più ampio portafoglio possibile di modalità di pagamento – sottolinea Silvia Gadda, sales & marketing director di Tamoil Italia – Per questo motivo, abbiamo scelto di dotare la nostra rete delle migliori tecnologie per garantire ai nostri clienti un servizio sicuro e veloce, insieme alla comodità dell’utilizzo degli smartphone». Maggiori informazioni sono disponibili su www.dkv-mobility.com

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link