Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoMondo pesanteSettentrionale Trasporti acquista 70 Scania Super

Settentrionale Trasporti acquista 70 Scania Super

L'azienda trevigiana prevede di ampliare la flotta veicoli inserendo oltre ai nuovi trattori da 500 cv anche 80 semirimorchi, di cui 50 intermodali

-

L’azienda di trasporto trevigiana Settentrionale Trasporti, specializzata nella movimentazione sostenibile nazionale e internazionale di rifiuti pericolosi e non, nel trattamento di pneumatici fuori uso e nel recupero di traverse ferroviarie, ha concluso l’acquisto di 70 trattori Scania Super da 500 cavalli, dotati di cabina S. I nuovi mezzi si uniranno agli altri 100 Super già operativi nella flotta, oggi composta da 235 automezzi pesanti all’80% Euro VI fase E.

I trattori acquistati alzeranno l’asticella del livello di sicurezza e di connettività del parco mezzi, grazie ai sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) legati al regolamento UE General Safety Regulation (GSR) e alla nuova interfaccia digitale Scania Smart Dash (SSD), intesa a migliorare concentrazione e produttività del conducente.
L’impiego dei nuovi veicoli comporterà anche un calo delle emissioni di C02, in virtù della SSD e dell’avanzata catena cinematica Scania Super che offre una riduzione dei consumi di carburante ben oltre l’8%.

Settentrionale Trasporti prevede inoltre nel 2024 l’acquisto di 80 nuovi semirimorchi, di cui 50 intermodali, portando così la flotta di veicoli rimorchiati a 450 unità, con età media inferiore a 5 anni.

La collaborazione tra Settentrionale e la Casa del Grifone è nata nel 2016 con la fornitura di una decina di mezzi Streamline e si è rafforzata nel 2018 con la nuova generazione di veicoli Scania. A fine 2021 il Super è entrato in azienda, anche grazie all’attivazione dei contratti di manutenzione e riparazione e di soluzioni per il fleet management.

«Rinnoviamo a cadenza quinquennale i trattori del nostro parco veicolare – ha dichiarato Daniele Stefano, amministratore delegato di Settentrionale Trasporti – In Scania abbiamo trovato un partner ideale che condivide i nostri valori e la nostra visione di sostenibilità. Ora l’ambizione è quella di alimentare le 170 unità Super ad HVO per un ulteriore abbattimento delle emissioni carboniche».
«I trattori Scania costituiscono il 90% del giovane parco di Settentrionale Trasporti con età media di 2,5 anni – ha affermato Daniel Dusatti, direttore vendite veicoli Scania Italia – Siamo molto orgogliosi di questa partnership che vede coinvolto il service a 360° su diversi fronti e il team della nostra finanziaria Scania Finance Italy».

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link