Veicoli - logistica - professione

Home Professione Ufficio traffico Incidente A21: l'autista racconta di aver avuto un malore

Incidente A21: l’autista racconta di aver avuto un malore

-

Sembra essere stato un malore la causa che ha provocato l’incidente di domenica scorsa in cui un camionista ha invaso con il suo mezzo la carreggiata opposta sull’autostrada A21 e provocato la morte di quattro persone che stavano sopraggiungendo a bordo di un minivan.

L’impatto è stato tremendo e anche il camionista è rimasto ferito. L’uomo, ricoverato in ospedale in stato di shock, ai primi accertamenti tossicologici si è rivelato subito negativo e successivamente è stato escluso anche il colpo di sonno perché il trasportatore aveva riposato il giorno precedente e la domenica era partito alle ore 21:00, poco tempo prima dell’impatto (l’incidente è avventuo intorno alle 22:30). In ogni caso sarà di nuovo interrogato.

«Con le mani non sono riuscito a tenere in strada il camion – avrebbe detto al suo avvocato, come si legge sul sito web del giornale di Brescianon sentivo più i piedi. Ho avuto anche un annebbiamento della vista». Ora i medici proseguono con gli esami necessari; il sostituto procuratore ha aperto un’inchiesta.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti