Veicoli - logistica - professione

HomeProfessioneUfficio trafficoL'autista del camion è colto da malore. Un passante se ne rende conto e limita i danni

L’autista del camion è colto da malore. Un passante se ne rende conto e limita i danni

Stava transitando in una cittadina, piena di gente e persone. Quando all'improvviso un autista ha perso i sensi. Il suo camion è entrato dentro un giardino e sarebbe andato oltre, se non fosse intervenuto un passante a risolvere il tutto

-

L’evento è accaduto in Olanda, a Voerendaal, una cittadina non troppo lontano dal confine tedesco. Merita di essere raccontato, però, perché racchiude un lieto fine, cosa non sempre scontata quando si va per strada. Ma anche perché tutto è scaturito da un malore improvviso che ha colpito un autista di un camion. Cosa che può accadere – e purtroppo accade anche con una certa frequenza – a ogni latitudine. In questo caso, però, la condizione di malessere del conducente alla guida del camion non soltanto si è manifestata all’improvviso, ma anche mentre il veicolo stava attraversando una cittadina, piena di case e persone. E così, quando l’uomo ha perso i sensi e si è accasciato sul volante, non è più riuscito a controllare il mezzo che però per fortuna ha rallentato la sua corsa, seppure dirigendosi verso il giardino di una casa privata.

A quel punto difficilmente si sarebbe arrestato e avrebbe continuato ad andare avanti per andare a cozzare contro l’abitazione o magari sfondare una vetrata aperta sul giardino, mettendo così a repentaglio l’incolumità delle persone all’interno. Invece, esattamente in quel momento, un automobilista che transitava lungo la stessa strada con uno rapido sguardo ha capito tutto. Così, ha arrestato la sua vettura, è sceso velocemente dall’auto, è corso nel giardino in cui era entrato il camion, ha aperto la porta della cabina e, una volta all’interno, ne ha preso definitivamente il controllo, evitando che potesse procurare altri danni.

Un piccolo gesto eroico? Bah, forse la parola è fin troppo abusata, però è certo che la stessa polizia, nello stendere il verbale dell’accaduto, ha scritto senza mezzi termini che, senza l’intervento dell’automobilista di passaggio, il camion sarebbe andato a finire contro o dentro la casa, rischiando di ferire delle persone

In ogni caso, anche per l’autista del camion c’è stato un lieto fine. Perché una volta sopraggiunti i soccorsi è stato trasferito dai sanitari in ospedale e lì è stato sottoporlo a cure adeguate.

Insomma, tutto è bene quel che finisce bene!

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link