Veicoli - logistica - professione

Redazione

Redazione
9817 ARTICOLI0 Commenti
La redazione di Uomini e Trasporti

Multato a Siena camion con emulatore di adblue: ma le sanzioni (modeste) non frenano il fenomeno

Un camion fermato a Siena viene punito con 500 euro perché montava un congegno per evitare l'uso della sostanza taglia-emissioni. Ma in Italia si riscontrano sanzioni più elevate e più modeste. In ogni caso manca una norma specifica. Non sarebbe il caso di fare ordine?

Aprire agli immigrati è una soluzione alla carenza di autisti? | K44 Risponde

La carenza di autisti è un problema europeo, ma anche italiano. E per risolverlo, adesso che molti lavoratori dell'Est stanno tornando a casa, il nostro paese concede alle imprese di autotrasporto di chiamare dall'estero conducenti non comunitari. Servirà a colmare la lacuna?

Incentivi per il marebonus: lo stanziamento arriva a 50 milioni

L'intero stanziamento è spalmato su due anni. Anche se dal ministero dei Trasporti precisano che, prima di erogarlo, si attende il via libero della Commissione Ue

Trasporti eccezionali: la proroga delle autorizzazioni non slitta in avanti

i termini relativi alle autorizzazioni relative ai trasporti eccezionali non sono modificati dopo la proroga dello stato di emergenza e che quindi rimangono quelle inizialmente previste. Vale a dire, i 90 giorni che partono dal 31 luglio 2020

Palletways Italia lancia un servizio per la consegna di pallet a domicilio

Il nuovo servizio P2C per i clienti corporate, punta a offrire al consumatore finale il massimo della flessibilità.

Sondaggio | «Quali sono i segnali che ci fanno capire quando abbiamo veramente fame?»

Avere una buona consapevolezza alimentare è fondamentale per poter impostare una dieta sana ed equilibrata. Da un nostro sondaggio è emerso che gli autotrasportatori hanno una buona consapevolezza alimentare per quello che riguarda il riconoscimento dello stimolo della fame

CQC: ecco come saranno considerate le assenze per «causa Covid» ai corsi di formazione

Quando si fa la formazione periodica o anche iniziale per la CQC poche ore di assenza non creano problemi, tante costringono l’interessato a seguire recuperi, tantissime invalidano il corso. Questa regola era troppo dura per chi è positivo o in quarantena. Ecco come è stata cambiata

Italtrans, come rimanere al passo coi tempi… anche in era Covid | K44 Podcast

Si dice «azienda familiare» e subito si pensa a qualcosa di piccolo. Nel caso della Italtrans di Calcinate (Bergamo), invece, parliamo di un’azienda di autotrasporto con più di 700 trattori (per oltre il 60% euro VI), evoluta poi in vero e proprio operatore logistico, in grado di competere nella distribuzione di merce fresca, secca e surgelata. Beni essenziali che hanno imposto all’azienda di lavorare anche nel lockdown, sfruttando tecnologie avanzate. Ci spiega come Sheela Bellina, espressione della seconda generazione della famiglia titolare, e Oscar Mor, responsabile della flotta aziendale