Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoMondo pesante7 Renault Trucks T520 per Transar, griffati Acitoinox

7 Renault Trucks T520 per Transar, griffati Acitoinox

I truck della gamma T della Casa francese si aggiungono agli altri 60 veicoli già presenti nel parco mezzi dell'azienda di Sant'Arcangelo (Potenza). Tutti i camion sono stati caratterizzati con accessori in acciaio di Acitoinox

-

Sette trattori Renault Trucks T sono stati consegnati in questi giorni alla Transar di Sant’Arcangelo, in provincia di Potenza, da parte della Concessionaria Torchia V.I. di Lamezia Terme. I nuovi veicoli, destinati ad aggiungersi al parco mezzi dell’impresa lucana per uso di flotta, sono della gamma T520 High con cabina alta full optional, completi del pacchetto OptiRoll che assicura consumi ridotti fino al 5% annuo. Tutti i Renault sono stati personalizzati con accessori in acciaio realizzati da Acitoinox, con due tipi di allestimento (Light e Extreme). Il primo prevede in acciaio le applicazioni ai piantoni degli sportelli, agli specchi retrovisori e alle maniglie, il rivestimento della griglia del mascherino, la staffa CB, il porta targa, la protezione della pedaliera e la tanica dell’acqua. Per l’Extreme si aggiungono le barre portafari e paraurti, i tubi carena, i tubi sportello e l’applicazione per il parafango.

La Transar, nata nel 2014, si occupa di trasporto di reflui con cisterne, in gran parte per conto di ENI, e di bonifiche dei terreni, lavorando inoltre in molti settori dell’ecologia. L’azienda, che oggi dà lavoro a una sessantina di persone tra personale viaggiante e amministrativo, dispone di un parco di 60 trattori stradali e 80 tra rimorchi e semirimorchi tra i quali cisterne, piani mobili e centinati.

«I Renault Trucks T rispettano tutti i nostri standard aziendali – ha spiegato Rosaria Guarini, amministratrice della Transar – Dalla sicurezza e affidabilità al comfort e i bassi consumi, con l’indiscussa qualità della rete assistenziale. Abbiamo poi pensato di personalizzare i nuovi veicoli con prodotti Acitoinox, con cui collaboriamo da diversi anni con soddisfazione e della quale apprezziamo la professionalità e la serietà».

«Mettiamo a disposizione dei clienti officina, ricambi, corsi per la guida economica e tutti i servizi previsti nell’offerta alla clientela – ha poi ribadito Luigi Torchia, titolare della concessionaria – Per un’azienda di trasporti è fondamentale avere un rapporto stretto con il dealer di riferimento e, in generale, con la rete». 

«L’allestimento è stato concepito in generale più leggero del solito – ha sottolineato infine Anna Acito, design manager di Acitoinox – tranne un trattore con personalizzazione più ricca degli altri. D’altra parte, la Gamma T di Renault Trucks si distingue dal resto dei veicoli che vediamo sulla strada anche e soprattutto per il proprio design tipo “Transformers”, che ispira particolarmente nella progettazione e non ha bisogno di allestimenti particolarmente carichi».

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link