Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoMondo pesanteI camion Nikola aprono gli ordini in Europa

I camion Nikola aprono gli ordini in Europa

All’IAA di Hannover la start up americana presenta sullo stand Iveco, costruttore a cui è legata da una collaborazione nata nel 2019, il Nikola Tre sia elettrico a batteria, un trattore 4x2 con 520 km di autonomia pronto al lancio commerciale, sia in versione fuel cell che sarà proposta negli Usa nel 2023 e in Europa l’anno successivo

-

Adesso il gioco cambia. Dopo essere stata una start up con tante promesse, Nikola Corporation sfrutta la relazione industriale con Iveco per presentarsi ufficialmente sul mercato europeo. E lo fa nella cornice dell’IAA, direttamente sullo stand del costruttore di Torino, per mostrare sia il Nikola Tre elettrico con batteria per cui già raccoglie gli ordini, sia per mostrare in anteprima la versione beta del Nikola Tre Fuel Cell (FCEV) che invece sarà in vendita negli Stati Uniti nel 2023 e in Europa nel 2024

Il Nikola Tre a batterie, nella configurazione trattore 4×2 con passi 4.021 mm, è fatto apposta per il continente europeo, guarda alla distribuzione regionale che affronta grazie a un’autonomia fino a 530 km. A tale scopo è equipaggiato con 9 batterie con un accumulo totale di 738 kW che si ricaricano in quasi 100 minuti fino all’80%. L’assale di trazione lo realizza FPT Industrial e ha una potenza di 480 kW.

Il Nikola Tre a idrogeno visto al salone, con autonomia di oltre 800 km, è un trattore con passo di 3.932 mm, dispone di un serbatoio per l’Idrogeno da 70 kg con pressione di 700 bar e per il pieno richiede Il venti minuti.

Nikola Tre Fuel Cell (FCEV), in vendita nel 2023 negli Stati Uniti e nel 2024 in Europa. 

«Iveco Group e Nikola continuano a beneficiare della solida partnership avviata nel 2019 – ha affermato Gerrit Marx, CEO di Iveco Group – Insieme abbiamo raggiunto ogni tappa nel nostro percorso verso la realizzazione di veicoli commerciali pesanti a emissioni zero in Nord America e in Europa, con una velocità senza precedenti nel passare dalla progettazione alla vendita, nonostante tutte le sfide che abbiamo affrontato lungo il percorso. E abbiamo tutte le intenzioni di proseguire in questo viaggio avvincente e in continua evoluzione».

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link