Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoMondo pesanteVolvo Trucks elettrici: «La voce del silenzio»

Volvo Trucks elettrici: «La voce del silenzio»

La casa svedese dota i suoi “full electric” di quattro differenti toni acustici di allarme per avvertire pedoni, ciclisti e altri utenti della strada dell'arrivo del mezzo - altrimenti quasi silenzioso - adempiendo così alla normativa UE in vigore dal prossimo 1° luglio

-

Manca ormai poco al 1° luglio 2021, data dalla quale tutti i nuovi veicoli elettrici dell’UE dovranno emettere per motivi di sicurezza un certo livello sonoro quando viaggiano a velocità inferiori a 20 km/h. Il livello sonoro richiesto dipende dalla velocità e aumenta in proporzione a quest’ultima: alla velocità massima di 20 km/h il suono deve arrivare ad almeno 56 decibel, per cui se il veicolo è troppo silenzioso, è necessario aggiungere un sistema di allarme acustico esterno (AVAS).

Volvo Trucks ha così pensato di sviluppare un sistema di questo tipo con suoni unici per i suoi modelli di veicoli elettrici. L’allarme progettato dal produttore svedese aumenterà la sicurezza, avvertendo pedoni, ciclisti e altri utenti della strada dell’arrivo del mezzo, altrimenti quasi silenzioso. In particolare, il sistema  è costituito da quattro suoni diversi che informano le persone vicine di ciò che sta facendo il camion: marcia avanti, minimo, retromarcia, ecc. I suoni varieranno di intensità, in base alla velocità del mezzo, e cambieranno di frequenza durante l’accelerazione e la decelerazione.

La nuova gamma di suoni è il risultato di approfonditi test e ricerche da parte degli esperti di acustica del Gruppo Volvo. Pur di livello elevato e quindi facilmente percepibili da chi si trova adiacente al camion, gli avvisi acustici mantengono tuttavia il vantaggio della rumorosità inferiore dei veicoli elettrici rispetto a quelli tradizionali e sono stati concepiti per essere piacevoli e discreti, sia per il conducente che per le persone nelle vicinanze.

«I suoni sono progettati per non penetrare attraverso le pareti – spiega Anna Wrige Berling, direttrice della divisione sicurezza traffico e prodotto di Volvo Trucks – e per consentire consegne notturne silenziose, migliorando le condizioni di lavoro dei conducenti, oltre a favorire un ambiente più silenzioso e pulito».

Attualmente il produttore scandinavo ha una gamma di sei veicoli elettrici per carichi di media entità e pesanti, compresi i tre nuovi modelli di FH, FM e FMX.

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link