Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Servizi DKV espande ad Est la rete servizi

DKV espande ad Est la rete servizi

Il Network di rifornimento e pedaggio è stato ampliato a supporto delle rotte strategiche in Repubblica Ceca, Macedonia Settentrionale e lungo la Nuova Via della Seta.

-

DKV, amplia i propri servizi di pagamento pedaggi e di rifornimento carburante in Repubblica Ceca, Macedonia settentrionale e Kazakistan, confermandosi un partner valido per quelle aziende che operano sulle lunghe percorrenze.

In Repubblica Ceca, la collaborazione tra DKV Mobility e Benzina si è completata con l’estensione del servizio DKV Card a ulteriori 200 stazioni; con questo accordo la totalità del circuito della compagnia petrolifera Benzina è inserito nel network DKV.
Oltre ai carburanti convenzionali, nelle stazioni Benzina sono disponibili anche carburanti alternativi come CNG e GPL, che possono essere pagati in modalità cashless con la DKV Card. L’offerta di fornitura si rivolge quindi non solo ai trasportatori, ma anche alle aziende con flotte di autovetture.

Per assicurare l’approvvigionamento lungo la rotta dei trasportatori di merci da e per l’Europa centrale, DKV ha ampliato la sua rete di approvvigionamento, includendo ora anche la Macedonia Settentrionale dove è possibile fare rifornimento senza bisogno di contanti in tutte le 37 stazioni della rete Makpetrol per i camion.
La Macedonia settentrionale offre inoltre i più bassi prezzi di carburante dei Balcani e, con la nuova espansione, l’obiettivo è quello di offrire ai clienti carburante di alta qualità al miglior prezzo possibile nella regione.

In Kazakistan, che sta diventando uno snodo sempre più strategico per il traffico merci lungo la Nuova Via della Seta tra Cina ed Europa, DKV rafforza la propria presenza nelle stazioni di rifornimento collegando 350 stazioni di carburante del paese a supporto di tutti i clienti che effettuano viaggi intercontinentali con l’Asia e che possono già rifornirsi presso l’intera rete della società Gazpromneft.
Inoltre, tutte le stazioni aperte ai camion di molti altri brand locali, come Helios e Sinooil, sono ora collegate al network DKV. 

«L’ampliamento in ognuna di queste tre rotte strategiche rappresenta per noi un successo e un’opportunità, raggiunti anche grazie alle solide partnership siglate nel tempo – afferma Marco Berardelli, managing director DKV Italia – Con la nuova rete nella Macedonia settentrionale abbiamo migliorato la nostra offerta di prodotti sulle rotte di trasporto stradale verso l’Europa centrale, mentre grazie agli alti standard di qualità e all’ampia gamma di carburanti Benzina, siamo sempre più conosciuti in Macedonia. Inoltre, il rapido sviluppo delle vie comunicazione lungo la Nuova Via della Seta offre varie opportunità per i nostri clienti consentendoci di ottimizzare ancora di più la nostra rete arrivando a coprire completamente tutte le rotte importanti.».

La DKV Card è attualmente accettata in oltre 63 mila stazioni di servizio in tutt‘Europa e, in Repubblica Ceca, può essere usata in 1.350 stazioni. I servizi di localizzazione delle stazioni, pianificazione di itinerari e altre informazioni utili sono disponibili alla sezione DVK Maps nel sito web dell’azienda o nella DVK App, compatibile con smartphone e sistemi operativi Android, IOS e Windows.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti