Veicoli - logistica - professione

Home Professione Ufficio traffico Aggiornamento Brennero: certificato test negativo accettato in italiano!

Aggiornamento Brennero: certificato test negativo accettato in italiano!

Ravvedimento linguistico dell'Austria. Adesso, al confine tra Italia e Austria, vengono accettati anche i certificati di negatività al Covid scritti nella nostra lingua

-

Contrariamente a quanto accadeva nei giorni scorsi, adesso le autorità tedesche e austriache accettano anche i test in lingua italiana. Questo l’importante aggiornamento per gli autisti che in questi giorni hanno dovuto fare i conti con l’obbligo di produrre alla frontiera del Brennero un test Covid negativo (tradotto in inglese, tedesco o francese) come requisito per poter giungere in Germania passando dal Tirolo.

Si ricorda che le autorità austriache e tedesche richiedono che il certificato di negatività da Covid-19 non sia stato effettuato da più di 48 ore al momento di ingresso in Germania.

Inoltre, ogni autista deve registrarsi sul sito https://www.einreiseanmeldung.de/#/ (segnaliamo che esiste una versione in italiano) per comunicare il suo arrivo prima di entrare in territorio tedesco.

Nel frattempo la situazione del traffico sulla A22 in direzione Brennero tende a migliorare. Viabilità Italia informa infatti che da ieri pomeriggio il numero di veicoli commerciali è diminuito, “consentendo la ripartenza di decine di veicoli dall’area di controllo attivata dalla Polizia Stradale all’interporto di Verona verso il confine di stato”.

Anche i caselli autostradali dell’A22 in provincia di Trento e di Bolzano continuano a essere presidiati per consentire l’accesso in direzione nord solo di coloro che non siano diretti all’estero, oppure diano prova di essere diretti in Austria, oppure siano in possesso del certificato di negatività al Covid-19.

In ogni caso, essendo la situazione in costante evoluzione, consigliamo, prima di mettersi in viaggio, di controllare le informazioni in tempo reale disponibili sui seguenti canali:

  • numero gratuito 1518 del CCISS
  • siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it
  • il canale Twitter del CCISS
  • le trasmissioni di Isoradio
  • i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I.
  • www.autobrennero.it

Non perdetevi l’intervista su #k44lavocedeltrasporto in collaborazione con Indel B 👇buon ascolto!

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti