Veicoli - logistica - professione

Home Professione Ufficio traffico Si muore ancora sulla A4: la vittima è un autista di 28 anni

Si muore ancora sulla A4: la vittima è un autista di 28 anni

Dopo l'incidente della scorsa settimana, causa di due decessi, ieri un tamponamento fra mezzi pesanti nel tratto compreso tra Latisana e Portogruaro allunga la striscia di sangue

-

Ieri mattina intorno alle 8.30 il tratto della A4 tra Latisana e Portogruaro è stato testimone dell’ennesimo incidente mortale. Ad essere coinvolti in un tamponamento, all’altezza di Fossalta poco dopo il ponte sul fiume Tagliamento, sono stati due mezzi pesanti.

Il bilancio è di un morto, un autista 28enne serbo. Il giovane autista, pur essendo estratto vivo, ha perso la vita poco dopo i soccorsi. Restano ignote le cause del tamponamento.

Se l’A4 tra San Donà e Portogruaro da alcuni è definita “l’autostrada della morte” non è certo un caso: solo una settimana fa un altro incidente ha provocato altre due vittime.

Il potenziamento di questo tratto stradale, così altamente problematico, è iniziato nella seconda metà del 2020 con l’impegno di realizzare la terza corsia sia sul tratto veneto mancante tra San Donà e Alvisopoli (Portogruaro), sia su quello friulano tra Gonars e Villesse.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link