Veicoli - logistica - professione

Anche io volevo il camion

L’altra metà del camion

Poche, anzi, pochissime, ma determinate. Le donne che imbracciano il volante di un camion sono in Italia (e anche in Europa) solo il 2% del totale degli autisti. Un numero esiguo che la pandemia ha ulteriormente limato anche, o forse soprattutto, a causa della mancanza dei «servizi necessari»

Donne e giovani: in Bracchi il futuro è «in rosa»

Il colosso bergamasco della logistica chiude i primi sei mesi dell’anno con cento nuove assunzioni, di cui il 45,5% donne e con un’età media di 40 anni. Sintomo «di un nuovo modo di percepire il settore da parte delle donne», ma soprattutto della necessità di essere pronti a cambiare mentalità e a guardare avanti

Sara Bizzaro, come inseguire il proprio sogno ogni giorno, dalla cabina di un camion

Anni trascorsi a nascondere la passione per l’autotrasporto per paura di non essere compresa dalla famiglia. Poi la svolta, Sara Bizzaro sale sul camion e non lo lascia più fino alla nascita della sua bambina, Amy. Apre una panetteria e mette da parte il suo sogno per qualche tempo, prima di rendersi conto che per lei la felicità è guardare il sole nascere e tramontare dalla cabina del suo camion

Rapporto sulla parità di genere sul lavoro: scadenze, modalità di invio e sanzioni

Le aziende con più di 50 dipendenti, sia pubbliche che private, sono tenute a compilare con cadenza biennale un rapporto sulla situazione del personale...

Elisabetta Caracciolo: «Il camion, il posto più bello da cui guardare il deserto»

Per molti è una giornalista impolverata, al seguito delle corse. Per tanti altri è una copilota, tanto sono abituati a vederla in azione vicino a un volante. Quest’anno, alla Dakar, per un intero team di 70 persone – tutti uomini – è stata la manager che prende le decisioni. Perché alla fine, per Elisabetta Caracciolo non è importante scrivere o gareggiare con un veicolo: l’importante è fare del rally un autentico stile di vita

Beatrice Donghi, dal cantiere al camion inseguendo il sogno dell’autotrasporto

Classe 1995, varesotta, diplomata in lingue, inizia a lavorare nell'azienda di famiglia che si occupa di edilizia. Poi, da qualche piccola consegna con il furgoncino a conseguire le patenti, salire su un bilico e non scendere più, il passo è stato breve

È Gabriella Pedroni la vincitrice del Sabo Rosa 2022

Il Sabo Rosa 2022, ovvero il riconoscimento che dal 2010, in occasione della Festa della Donna, viene conferito alla Camionista dell’Anno dalla Roberto Nuti Group – produttrice di ammortizzatori e...

Arabia Saudita, sempre più donne alla guida. Parla Rosanna Rampin, prima italiana a formare future istruttrici di guida saudite

Era il 2017 quando in Arabia Saudita veniva concesso per la prima volta alle donne di guidare un’auto. Da allora, 174 mila saudite hanno...

close-link