Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoEventi e saloniA BolognaFiere si incontrano i protagonisti della transizione energetica

A BolognaFiere si incontrano i protagonisti della transizione energetica

A BolognaFiere, dal 6 all’8 ottobre 2021, prende il via una piattaforma espositiva e convegnistica per affrontare le tematiche di riferimento su acqua ed energia. Sei gli eventi in programma, organizzati da BolognaFiere e da Mirumir. Le due realtà hanno dato vita a una nuova JV - BolognaFiere Water&Energy - che sarà operativa dal 2022, costituita da BolognaFiere (75%) e Mirumir (25%)

-

Apre le porte oggi a Bologna, la VI edizione di ConferenzaGNL – International Conference & Expo. Una tre giorni di confronto e dibattito sulle nuove rotte degli usi diretti di GNL e bioGNL. Organizzata da Mirumir, in partnership con World Energy Council Italia e con il patrocinio del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la manifestazione prevede una fitta agenda di incontri in cui verranno approfonditi gli aspetti maggiormente interessi del settore del gas naturale liquefatto, l’alternativa immediatamente disponibile per contenere le emissioni inquinanti e climalteranti.
Al centro della discussione la filiera degli usi del GNL, partendo dalle infrastrutture Small Scale LNG, essenziali per chiudere la filiera di approvvigionamento, fino ad arrivare alle sue prospettive nel comparto marittimo e del trasporto pesante, senza dimenticare le ulteriori opportunità ambientali connesse al BioGNL.

L’iniziativa prevede il coinvolgimento dei principali attori, a livello nazionale e internazionale, sulla scena del GNL: Edison, Gas & Heat, Higas, Snam, Blu Way, Depositi Italiani GNL, Ecospray, Elengy, Iveco, Liquigas, OLT Offshore LNG Toscana, Rina, TotalEnergies, TPER, Transadriatico, Vulcangas.
ConferenzaGNL quest’anno si inserisce nella più ampia cornice della collaborazione tra BolognaFiere e Mirumir che si sono unite per presentare in contemporanea più manifestazioni che coabitano in una nuova e unica piattaforma espositiva. Sei manifestazioni in cui coesistono le tematiche e i trend di innovazione verso la transizione energetica, il corretto utilizzo delle risorse energetiche, i nuovi vettori, la trasformazione degli scenari in chiave di sostenibilità ambientale sono tematiche al centro di profonde trasformazioni che coinvolgono, trasversalmente, ogni ambito del produrre e del vivere. Le manifestazioni, oltre a ConferenzaGNL sono:

Fuels Mobility – La Stazione di Servizio del futuro è il nuovo evento dedicato alle stazioni di servizio e alla loro evoluzione che riunisce i principali stakeholder di settore per confrontarsi sulla trasformazione che ha permesso ai distributori di benzina di diventare retailer multienergia e multiservizi in risposta ai più moderni vettori energetici per una mobilità sostenibile.

Hydrogen Energy Summit & Expo (HESE) porterà a Bologna i più importanti stakeholder nazionali e internazionali del settore, rappresentanti del mondo delle imprese e della scienza ed esperti del settore che si confronteranno sugli scenari di mercato e sullo sviluppo delle nuove tecnologie per l’idrogeno, per affrontare le sfide all’orizzonte.

Dronitaly, la più importante manifestazione B2B dedicata ai droni e alle loro applicazioni professionali.

Accadueo – Mostra Internazionale dell’acqua (tecnologie, trattamenti, distribuzione e sostenibilità).

CH4 – Salone dedicato alle tecnologie e ai sistemi per il trasporto e la distribuzione del gas. 

Un grande hub quindi in cui i visitatori potranno conoscere e approfondire i molteplici aspetti verso la transizione energetica e le nuove tecnologie per una maggiore sostenibilità.


Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link