Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto Mondo leggero Ford Smart Mirror, lo specchietto intelligente

Ford Smart Mirror, lo specchietto intelligente

Già disponibile per i furgoni Tourneo Custom e Transit Custom, sembra un normale retrovisore ma in realtà proietta le immagini provenienti da una telecamera posteriore consente a chi sta alla guida, grazie alla visione posteriore panoramica, di verificare la presenza di pedoni e ciclisti

-

Alzi la mano chi, trovandosi a fare manovra con un furgone, non abbia rimpianto la visibilità che invece ha con la propria automobile. Eh, sì, perché se la visione laterale non è delle migliori, quella posteriore è pressoché assente.

Ed è proprio per agevolare la visuale della zona dietro al furgone e procedere in sicurezza che Ford ha sviluppato lo “Smart Mirror”, uno specchietto retrovisore intelligente, che a una prima veloce occhiata sembra uno specchio standard ma che in realtà è uno schermo ad alta definizione che mostra una perfetta visuale panoramica di quello che accade dietro al mezzo che si sta guidando grazie a una videocamera collocata sulla parte posteriore del van.
In questo modo il guidatore riesce a vedere perfettamente la presenza di eventuali pedoni, ciclisti e veicoli che lo seguono, anche in assenza di porte posteriori senza vetri o in presenza di carichi ingombranti o divisori interni.
Lo specchietto interno dispone di regolazione automatica della luminosità per offrire una visibilità ottimale sia diurna che notturna e mette a disposizione del conducente un campo visivo largo il doppio rispetto a quello di un normale specchietto retrovisore, permettendo di vedere meglio l’area intorno al veicolo.

Secondo la Casa dell’Ovale Blu lo Smart Mirror potrebbe portare vantaggi alle aziende derivanti da un calo degli incidenti causati dalla mancanza di visibilità posteriore, ovvero meno costi di officina, di fermi macchina e, anche, assicurativi.
«Lo Smart Mirror – ha dichiarato Owen Gregory, amministratore reparto postvendita veicoli commerciali di Ford Europa – offre ai nostri clienti una visibilità ottimale che, soprattutto nelle aree urbane, dove gli occhi non bastano mai, consente di rendere ogni spostamento più sicuro e sereno, sia per chi è al volante, sia per gli altri utenti della strada».

Lo specchietto retrovisore smart è già disponibile per i furgoni Tourneo Custom e Transit Custom con porte posteriori senza vetri e sarà disponibile per il Transit standard a partire da febbraio del prossimo anno

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link