Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoServiziOltre la carta: la forza della rete di partner di C2A

Oltre la carta: la forza della rete di partner di C2A

Una carta multiservizio, ma ancora di più una rete di partner capillare in tutta Europa pronta a rispondere alle esigenze degli autotrasportatori, risparmiando

-

Contenuto sponsorizzato

L’offerta di servizi di C2A, società di riferimento in Italia e in Europa nel settore delle carte multiservizi per gli operatori del trasporto, si sta allargando sempre di più semplificando così la vita di aziende e autisti. Oggi sono più di 5.300 le stazioni partner in tutta Europa che hanno sposato la mission di C2A: esser al fianco di chi della strada ha fatto la sua seconda casa.

La soluzione di C2A è molto di più di una semplice carta carburante e ha delle caratteristiche che la rendono unica. La prima di queste è dedicata alle aziende del settore dell’autotrasporto e alle società che possiedono flotte di autobus e di altri mezzi ed è rappresentata dalla possibilità di ottenere una copertura assicurativa conducente fuori dallo Stato di residenza. La carta C2A, quindi, risulta irrinunciabile per le aziende che hanno alle proprie dipendenze autisti residenti all’estero oppure personale viaggiante italiano diretto fuori dall’Italia, o che assumono tramite agenzie interinali con sede in un altro Stato.

Ma non è tutto. Le aziende grazie a C2A possono ottimizzare la gestione delle spese aziendali in pochi passi. Con le carte C2A è possibile pagare il carburante, ma anche i pedaggi autostradali, i soggiorni, le spese di parcheggio, traghetti, eventuali multe, riparazioni e molto altro ancora, risparmiando. Ad esempio, grazie alla partnership stretta con REPSOL in Spagna, lo sconto sul carburante è di 15 centesimi di euro al litro per gli utilizzatori della Truck card, se pensiamo che il serbatoio di un camion di media contiene tra gli 800 e i 1000 litri, il risparmio sul singolo pieno è fin da subito importante.

La funzione per le prenotazioni è un’altra caratteristica che rende le carte di C2A uniche nel panorama oltre che un valido alleato nella semplificazione delle operazioni di logistica giornaliere. Prenotare un traghetto, ad esempio, è molto semplice e veloce: attraverso la piattaforma MyC2A gli utenti in possesso della carta C2A hanno la possibilità di scegliere tra oltre mille destinazioni e di visualizzare subito i relativi costi. La stessa operazione può esser fatta per prenotare parcheggi o aree di stazionamento di sicurezza, o ancora gli ingressi a tunnel e trafori. Con C2A funziona come un normale acquisto online, tutto in un’unica piattaforma per semplificare al massimo l’attività lavorativa degli operatori del mondo dei trasporti.

C2A parteciperà a Transpotec Logitec, la manifestazione in programma dall’8 all’11 maggio a Fiera Milano, per presentare al mercato italiano la propria offerta e sarà l’occasione per incontrare gli operatori del settore e rafforzare ancora di più la sua rete in Europa. Lo spazio espositivo è situato nel padiglione 18P – Stand E55 e giovedì 9 maggio alle 17 ospiterà un “Networking cocktail” con tutto il team Italia e ospite la blogger e autista Laura Broglio, una ragazza in camion.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link