Veicoli - logistica - professione

HomeProfessioneConfartigianato Trasporti e i Centri di Guida Sicura ACI-Sara: insieme per formare alla correttezza del carico

Confartigianato Trasporti e i Centri di Guida Sicura ACI-Sara: insieme per formare alla correttezza del carico

C'è un nuovo modulo formativo per chi frequenta i corsi di guida sicura organizzati a Roma Vallelunga e a Milano Lainate, dedicato al corretto carico dei veicoli e frutto della collaborazione fra l'associazione artigiana dell'autotrasporto e i Centri ACI-Sara

-

Il corretto carico dei veicoli: è il contenuto formativo aggiuntivo che arricchirà con un apposito modulo i corsi di Guida Sicura Aci-Sara organizzati a Roma Vallelunga e a Milano Lainate Nasce, a seguito della collaborazione instaurata tra questi Centri e Confartigianato Trasporti.

Già oggi, infatti, nei Centri di Guida Sicura si riproducono a scopo formativo le più frequenti situazioni di guida critiche come, per esempio, quella su fondi bagnati e/o scivolosi sia in pendenza che in piano, quella in condizioni di scarsa visibilità, quella notturna e l’aquaplaning. Adesso, in più, proprio grazie alla collaborazione con l’associazione di categoria artigiana, ci sollecita l’attenzione degli autisti a uno dei fattori maggiormente alla base degli incidenti sulla strada, quale appunto il corretto carico del veicolo.

«L’evoluzione tecnologica ha trovato grande applicazione sui mezzi pesanti, aumentandone la sicurezza e la facilità d’uso – afferma Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI – . Il corretto uso dei sistemi di sicurezza e di ausilio alla guida, di cui sono dotati i mezzi moderni e le esercitazioni pratiche rese stimolanti e divertenti grazie all’impiego delle specifiche tecnologie disponibili presso i Centri di guida sicura ACI-SARA, offrono la possibilità di effettuare un percorso didattico entusiasmante in completa sicurezza e allo stesso tempo di acquisire una preziosa consapevolezza delle proprie capacità di guida e dei rischi che possono presentarsi nella guida di tutti i giorni».

«Avviamo con enorme soddisfazione la collaborazione con i centri di guida ACI-SARA, con cui saremo in grado di mettere in campo un’offerta ancora più qualificante per le imprese del settore, a cui va garantita il massimo livello pratico per migliorare le performance dei veicoli e degli autisti impegnati su strada – sottolinea il presidente di Confartigianato Trasporti, Amedeo Genedani -. Per l’autotrasporto guidare in sicurezza è una tematica fondamentale. Siamo certi che sia solo un primo passo per l’ulteriore valorizzazione della professione di autotrasportatore, a cui va riconosciuto il grande valore sociale che ha dimostrato sostenendo l’intero Paese durante la pandemia».

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link