Veicoli - logistica - professione

HomeProfessioneLeggi e politicaCarenza di autisti, Conftrasporto propone di detassare le trasferte

Carenza di autisti, Conftrasporto propone di detassare le trasferte

Secondo l'associazione aderente a Confcommercio il provvedimento consentirebbe alle aziende di offrire ai lavoratori stipendi più alti, facilitandole allo stesso tempo nella ricerca di autisti

-

Detassare le trasferte dei conducenti per risolvere il problema della carenza di autisti. È la proposta di Conftrasporto-Confcommercio emersa durante l’evento “Trasporto e logistica, un asset fortemente esposto alla concorrenza internazionale”, svoltosi oggi a Roma.

I temi all’ordine del giorno sono stati il problema del gap di concorrenza con i competitor dei Paesi dell’Est Europa e la drammatica carenza di autisti (in Italia ne servirebbero almeno 20 mila).

A questo riguardo, il segretario generale di Conftrasporto, Pasquale Russo, e il segretario generale di Fai (Federazione Autotrasportatori Italiani), Andrea Manfron, hanno proposto la detassazione delle trasferte dei conducenti, che consentirebbe alle imprese di offrire ai lavoratori stipendi più alti, facilitandole allo stesso tempo nella ricerca di autisti.  

«La leva fiscale rappresenta oggi uno strumento formidabile di concorrenza tra i Paesi, anche all’interno dell’Unione Europea – ha spiegato nel suo intervento introduttivo il presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè – Quindi è giusto agire localmente, ma mantenendo sempre quella visione globale che la più efficace gestione dei fenomeni internazionali richiede. Anche la transizione ecologica, per lo stesso motivo, dev’essere attuata a livello globale: l’inquinamento non conosce confini e le sperequazioni fra i Continenti rischiano di vederci svantaggiati sul piano del lavoro e su quello economico».

Il prossimo appuntamento sarà l’annuale Forum dei trasporti Conftrasporto-Confcommercio, che quest’anno si terrà non a Cernobbio, come di consueto, ma a Roma il 9 e 10 novembre, nella sede confederale di piazza Belli.

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link