Veicoli - logistica - professione

HomeUeT BlogLa salute vien guidandoSondaggio | «Cosa fanno gli autisti per rilassarsi a fine giornata?»

Sondaggio | «Cosa fanno gli autisti per rilassarsi a fine giornata?»

È una domanda che presuppone una risposta relativa. Nel senso che quasi sempre per l'autista di camion il «fine giornata» non coincide con il rientro a casa. E a quel punto per staccare c'è chi pulisce (il proprio corpo o il camion), chi ascolta musica (ma necessariamente rock), chi legge. E sono in tanti anche coloro che staccano con il mondo circostante e chiudono le finestre dei social network

-

Lo stress fa parte della nostra vita quotidiana: è inevitabile. Quello che però è possibile fare per far sì che ci arrechi il minor disturbo è adottare dei comportamenti che consentano di “gestirlo” in modo da non interferire con la nostra possibilità di rilassarsi e di riposare.
Rilassarsi aiuta il fisico ad allentare le tensioni muscolari accumulate nel corso della giornata, abbassa la pressione sanguigna, apporta diversi benefici al nostro fisico alla nostra salute mentale.
Insomma, rilassarsi aiuta il corpo e la mente. E lo sanno bene anche gli autotrasportatori a cui abbiamo proposto di rispondere alla domanda «Cosa fate per rilassarvi a fine giornata?». E, si sa, la fine giornata di un autotrasportatore non sempre coincide con l’ingresso tra le mura domestiche. Anzi, molto spesso il termine della giornata lavorativa accade a molti chilometri da casa.

Ecco cosa hanno risposto una sessantina di autotrasportatori appartenenti a vari gruppi su Facebook, fornendo varie idee e spunti su cosa fanno per rallentare i ritmi della vita quotidiana, dopo un’intera giornata di lavoro.

La pulizia prima di tutto

Sembra banale, ma molti adottano una doccia come momento spartiacque tra la giornata lavorativa e il riposo: «Io faccio una mega doccia… e la maggior parte delle volte mi siedo nel piatto doccia e ci sto sotto per un bel po’!».

Ma anche dedicare tempo per pulire il “compagno di viaggio” è un’attività che molti trasportatori reputano rilassante: «Io pulisco il camion»; «io nel camion guardo i film, pulisco il camion, a casa pulisco, lavo i panni, faccio spesa e passano le 45 h»; «10 minuti di pulizie e riordino la cabina. Sistemato tutto, doccia, se ne ho la possibilità aperitivo, nel frattempo sento mia moglie, cena e nanna. Tutto con estrema calma».

Musica maestro, ma che sia Rock!

Eh già, il rock sembra proprio il genere maggiormente apprezzato dai professionisti del volante: «Hardcore cuffie e volume a palla»; «La musica, se ti ci abitui, è una valvola straordinaria, che ti apre un’altra dimensione della vita!! Io Rock 4 ever!»; «Jefferson Airplane e birretta»; «Rilancio con Pink Floyd e birrona».
Ma anche non solo rock: «… Con questa musica leggera, che non la puoi pesare, e non puoi mica dirle dove deve andare, mi ci pulisco il cuore…».

Stop ai social

Sembra strano, ma per rilassarsi veramente, in molti decidono di chiudere i contatti con il mondo esterno: «Io chiudo i social, così smetto di leggere cose assurde»; «rimango lontano dai rompi cogxxxxi, stacco telefono, stacco citofono e faccio quello che mi va».

Leggere, leggere, leggere…

Anche la lettura è tra i passatempi preferiti; che sia di un libro, un giornale, un manuale. In ogni caso «Leggo tanto»; «io invece mi leggo un po’ il codice della strada: mi piace restare informato»; «pipa/sigaro e mezz’ora/un’ora di lettura di qualche libro».

A casa: sport, animali domestici e tanta famiglia

È a casa che, però, ci si rilassa maggiormente, in compagnia dei propri cari, famigliari, amici e animali. E qui si trova anche il tempo per dedicarsi un po’ all’attività fisica. «Se sono a casa mi alleno o esco a correre»; «Vado nei boschi con il cane, io, lui e la natura… che pace», «Io ho un piccolo rifugio per cani, mi dedico a loro entro la settimana»; «Gioco con le mie due bimbe se riesco a tornare a casa prima che vadano a letto».
«Ahahahahahah🤣🤣🤣🤣 Rilassarsi.. cosa vuol dire? Ho un bimbo di 3 anni iperattivo😆😆non mi rilasso da tanto tempo. Ovviamente con il lavoro che faccio passa più tempo con suo babbo però quando torno a casa la sera non mi rilasso di certo!!!».

Altri, ancora, invece

Cucinare, guardare la televisione, fumarsi una sigaretta. Ognuno ha un suo piccolo rituale per rilassarsi. «Io mi cucino, ho il fornellino… mi rilasso così»; «Io guardo la tv e poi mi addormento sul divano»; «Io se riesco mi metto fuori in balcone mi fumo una sigaretta e guardo la statale che ho di fronte, poi divano e documentari a go go… mi rilassano».

Il post di Guido Uet | «Voi cosa fate per rilassarvi a fine giornata? Io mi sdraio e, a occhi chiusi, ascolto della buona musica… Mi sembra di entrare “in un mondo parallelo”, senza seccature e seccatori!».

Noi camionisti 26
Camionisti informati 12
Truck driver 5
Camionisti ovunque 3
Guido Uet, Figli dell’asfalto, Camionisti del sud, Buona strada lady truck 2
Noi camionisti nell’anima, Fratelli camionari, Megaconsorzio per la sopravvivenza 1
I gruppi coinvolti nel sondaggio e il numero di commenti raccolti.

Sullo stesso tema, potrebbe interessarti:
Quando la lentezza toglie velocità allo stress

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link