Veicoli - logistica - professione

La salute vien guidando

L’importanza di sentire bene

Sapete dove "si appoggiano" le malattie professionali che più colpiscono gli autisti di camion? Una categoria molto importante colpisce la schiena, l'altra interessa l'orecchio e si manifesta sotto forma di "ipoacusia", vale a dire una riduzione del senso dell’udito. Cosa la provoca? Come la si cura? Quali rischi può provocare? Ecco tutte le risposte

Motivazione, suggerimenti per farla (ri)partire

Quando la motivazione comincia a vacillare può essere utile adottare delle strategie per cercare di incentivarsi a portare avanti un obiettivo. Diversamente, non solo...

Motivazione, un carburante (in)finito

È ancora estate. E il caldo continua a far rallentare e appesantire il lavoro, i social sono sommersi da foto delle vacanze di amici...

Alcol, dal consumo alla dipendenza: i campanelli d’allarme

Farsi un bicchiere di vino (quando non si guida) è una cosa normale. Avere il pensiero di doverselo fare è già un sintomo diverso, a volte preoccupante. Quando scatta? Come lo si riconosce? Come eventualmente affrontare il problema?

Tasso alcolemico: ecco i cibi in grado di spingerlo oltre lo zero

L'autista di camion, in quanto conducente professionale, non può consumare alcool. Ma per rispettare la normativa non è sufficiente astenersi dal consumare sostanze alcoliche. Esistono infatti diversi cibi che, seppure contengono soltanto tracce di alcol, sono comunque in grado di mettervi in difficoltà in caso di controllo

Aiutare la memoria a mantenersi attiva. Si può!

Capita a tutti di attraversare dei periodi in cui la memoria non è reattiva e brillante. La buona notizia è che è possibile porvi rimedio adottando alcune buone abitudini e tornare a sentirsi bene

Sondaggio | Come siamo messi a memoria?

Avere una buona memoria consente di gestire le informazioni che ogni persona ha nel suo «archivio personale» per poter prendere decisioni consone. Può succedere, però, che la memoria non risponda in modo adeguato. Abbiamo chiesto aiuto agli autotrasportatori su quali tecniche utilizzare in aiuto

La memoria perde colpi? Ecco il perché

Vi è mai capitato di non riconoscere un luogo o una strada in cui siete passati decine di volte? O di essere convinti di aver parcheggiato il veicolo su un lato della stazione di servizio quando invece era su quello opposto? Se la risposta è «sì», potrebbe essere che alcuni pallet inseriti in quel grande magazzino che è la vostra memoria e su cui sono appoggiati i pezzi delle vostre esperienze, hanno perso l'imballaggio e si sono sfaldati.

close-link