Veicoli - logistica - professione

HomeProdottoMondo pesanteTotal Italia-Blu Way, la distribuzione del BioLNG ai nastri di partenza

Total Italia-Blu Way, la distribuzione del BioLNG ai nastri di partenza

È iniziata la distribuzione di biometano liquefatto sulle stazioni Blu Way, grazie alla collaborazione di Total Italia. A San Maurizio Canavese (TO) il primo punto di rifornimento

-

Total Italia e Blu Way hanno avviato la distribuzione del BioLNG (biometano liquido) sulle stazioni del circuito Blu. L’inaugurazione si è tenuta a San Maurizio Canavese (TO), a distanza di poche settimane dall’avviamento dell’impianto di Bio Industria di Verolanuova (Brescia), dove viene prodotto il biometano liquefatto destinato alle stazioni di Blu Way.

Il progetto si colloca in un più ampio disegno strategico che accomuna i due brand con l’obiettivo di contribuire alla riduzione delle emissioni di carbonio.
Blu Way sarà il primo operatore in Italia ad assumere l’impegno di distribuire una quota minima percentuale di BioLNG sulle stazioni del proprio network e Total Italia implementerà un sistema di controllo e monitoraggio della filiera di approvvigionamento del prodotto atto a garantire una verifica puntuale dei quantitativi di BioLNG consegnati e il rispetto delle quote minime di prodotto di origine bio sulle diverse stazioni di servizio.

Filippo Redaelli, AD Total Italia ha dichiarato «Siamo lieti di concretizzare oggi il progetto con BLU WAY di Rete Spa, le cui basi sono state poste alcuni mesi fa grazie ad una partnership per lo sviluppo e la promozione dell’offerta di GNL nel nostro Paese. Total Italia, in linea con gli obiettivi della Compagnia, sta realizzando diversi progetti in funzione dell’obiettivo climatico net zero e questo è un altro importante tassello della nostra offerta multi energetica. Ci auguriamo di poter presto dare ulteriori notizie di questo progetto ambizioso e che ci vede, insieme, protagonisti della creazione di economia sostenibile a partire dal rispetto del nostro ambiente».

Marco Lucà, AD Blu Way, ha aggiunto che «L’obiettivo che si pone Blu Way è quello di poter rifornire i mezzi sulle stazioni del proprio network con biometano al 100%, nell’ottica di avere una filiera sempre più virtuosa e di garantire un’economia circolare reale. Come primo passo di questa “roadmap” Blu Way ha scelto di distribuire una quota percentuale di biometano sulle proprie stazioni a marchio BLU LNG, certificando in modo puntuale ed accurato tutto il processo con un innovativo sistema di monitoraggio sviluppato grazie alla collaborazione con TotalEnergies. Vogliamo attraverso questo progetto contribuire attivamente e concretamente allo sviluppo di una filiera virtuosa che possa portare in futuro alla decarbonizzazione dei trasporti».

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link