Veicoli - logistica - professione

«Il rinnovo della CQC lo deve pagare il datore di lavoro»

Il Tribunale di Chieti decide di far rimborsare come straordinario le spese sostenute dagli autisti per il rinnovo della Carta di qualificazione conducente all’azienda datrice di lavoro. Una decisione adottata nei confronti di un'azienda di trasporto persone ma che per analogia potrebbe estendersi anche alla certificazione richiesta per gli autotrasportatori merci

Green Force porta in Italia il camion a idrogeno di Holthausen

L’azienda piemontese del Gruppo Holdim commercializzerà nello Stivale i veicoli a celle a combustibile del costruttore olandese. Un primo trattore stradale a tre assi è arrivato nei giorni scorsi direttamente dai Paesi Bassi, dopo aver percorso quasi 1.500 km a zero emissioni. Nel frattempo, a Casale Monferrato (AL) sorgerà una nuova stazione multi-biocarburante

IL PASSEGGERO: la prima puntata con Paolo Starace, AD di DAF Italia | K44 VIDEO

https://youtu.be/mDwHuuUfxRY «Sin da bambino sono sempre stato una persona con i piedi per terra: ho avuto un'infanzia che mi ha portato a crescere in fretta,...

Io, camion in pensione

Fermarsi e riposare non è male. Però – lo ammetto – l’idea di dover fermare i miei otto cilindri e tutti quei cavalli sempre...

«Il rinnovo della CQC lo deve pagare il datore di lavoro»

Il Tribunale di Chieti decide di far rimborsare come straordinario le spese sostenute dagli autisti per il rinnovo della Carta di qualificazione conducente all’azienda datrice di lavoro. Una decisione adottata nei confronti di un'azienda di trasporto persone ma che per analogia potrebbe estendersi anche alla certificazione richiesta per gli autotrasportatori merci

La strada pericolosa causa un incidente? Il gestore è responsabile

Il Tribunale di Reggio Emilia ha sancito che nel caso in cui un sinistro sia stato provocato dalle condizioni stradali fuori norma – come nel caso in esame un dislivello tra il piano campagna e la sottostante banchina – la responsabilità è imputabile al proprietario del tratto stradale incriminato, anche se il conducente ha tenuto una condotta imprudente e illegittima (eccesso di velocità)

close-link