Veicoli - logistica - professione

HomeProfessioneFinanza e mercatoFederauto. Massimo Artusi eletto vicepresidente delegato ai truck & van

Federauto. Massimo Artusi eletto vicepresidente delegato ai truck & van

Avvicendamento alla vicepresidenza dopo la prematura scomparsa di Gianandrea Ferrajoli

-

Il presidente di Federauto Adolfo De Stefani Cosentino ha chiamato Massimo Artusi a ricoprire il ruolo di vicepresidente dell’associazione che dal 1945 rappresenta le concessionarie di auto, veicoli commerciali, industriali e bus, assegnandogli la delega al settore truck e veicoli commerciali e facendolo entrare di diritto nel Comitato esecutivo della Federazione. Un avvicendamento resosi necessario a seguito dell’improvvisa scomparsa di Gianandrea Ferrajoli.

Da sempre nell’azienda di famiglia di cui è socio, Massimo Artusi, laureato in Economia e Commercio e con una specializzazione in dealership management alla Bocconi, ha una conoscenza approfondita del mercato dei veicoli medi e pesanti, autobus, macchine da cantiere, movimento terra e rimorchi, contribuendo alla crescita della più grande concessionaria d’Europa del Gruppo CNH Industrial, la Romana Diesel Spa di Roma.
Da alcuni anni partecipa inoltre ai gruppi di lavoro di AICI – Associazione Italiana Concessionari Iveco – impegnati a seguire le evoluzioni e la qualità dei prodotti truck e van.

«Ricevo questo incarico in una fase cruciale per il settore del trasporto merci e della logistica che affronta la sfida della transizione green, della decarbonizzazione, senza dimenticare la sicurezza dei veicoli in circolazione – ha commentato Massimo Artusi – Impegno comune con le altre associazioni del settore e dialogo istituzionale saranno per me prioritari per corrispondere alle istanze delle concessionarie truck e van che mi onorerò di rappresentare».

Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti

close-link