Veicoli - logistica - professione

HomeNWL - Attualità

NWL - Attualità

Tra gli attuali incrementi dei costi, va inclusa la retribuzione degli autisti? | K44 Risponde

Se sempre meno persone sono disponibili a svolgere un lavoro, chi ha bisogno proprio di quel lavoro è in genere disposto a spendere di più. Questa banale applicazione della legge della domanda e dell’offerta interessa anche la professione di autista. E diventa tangibile, con incremento retributivi che arrivano al 25%, in particolare nel Regno Unito, dove una carenza di conducenti manifestatasi già da qualche anno, è stata poi aggravata dalla pandemia e dalla Brexit. Ce lo conferma Gian Marco Fieschi, autista italiano che da circa sei anni trasporta merci a temperatura controllata per un’azienda di autotrasporto di Bristol. E in Italia ci potrebbero essere analoghi aumenti? Quali segnali si colgono sul mercato? Risponde Vincenzo Iuzzolino, presidente dell’associazione Noi Camionisti. Potete vedere Gian Marco e Vincenzo in questo episodio di K44 Risponde. Buona visione!

Autoarticolati 18 metri: i dubbi, i vantaggi e gli aspetti da chiarire

Come vi abbiamo raccontato ieri, il Decreto Legge Infrastrutture ha liberalizzato a livello nazionale la circolazione di autoarticolati più lunghi rispetto a quanto siamo...

Nasce l’autostrada viaggiante Brindisi-Forlì: il trasporto merci si sposta su rotaia

Il viceministro alle Infrastrutture e mobilità sostenibili, Teresa Bellanova, ha inaugurato un nuovo servizio intermodale di trasporto merci che collegherà Brindisi a Forlì. Si...

Revisioni rimorchi e semirimorchi, svolta storica: si potranno fare in officine private

Alla fine il Consiglio dei ministri ha detto sì: c'è il via libera alla revisione dei mezzi pesanti con rimorchi e semirimorchi anche nelle...

Francia: il certificato degli autotrasportatori europei apre le porte dei ristoranti

Il ministero degli Interni francese ha stilato una lista di esercizi in cui gli autotrasportatori possono accedere anche senza il pass sanitaire purché in possesso del "Certificato conducenti trasporti internazionali" necessario per oltrepassare le frontiere dell'Unione

close-link